Home Pop & Life News

AIDS Running in Music, la musica che fa bene

Sabato a Monza si corre per raccogliere fondi per la ricerca contro l’Aids

AIDS Running in Music

AIDS Running in Music

AIDS-RUN-MONZA
Dopo i piloti di Formula 1 che se le sono suonate, il prossimo fine settimana a Monza si corre e si canta. Per un’ottima ragione: per la terza volta, sabato 13 settembre, all’Autodromo Nazionale si correrà per raccogliere fondi a favore della ricerca contro l’AIDS.

È l’AIDS Running in Music, che si corre in quattro squadre, ognuna dedicata a uno dei valori dell’associazione Anlaids, a cui sarà devoluto l’incasso dell’iniziativa. Ogni squadra avrà il suo testimonial: Gaia Galizia, cantante ed ex concorrente di X Factor, guiderà la squadra Prevenzione, Paula Turani (modella, pittrice e attrice) sarà in testa alla squadra Ricerca, la blogger Lavinia Biancalani condurrà la squadra Consapevolezza e il modello e fashion blogger Gian Maria Sainato l’Informazione.

Correranno anche altri personaggi del mondo della musica, dello sport, della tv e della moda, da Fabio Caressa a Monica Somma e Alessia Reato. Tutto a suon di musica, suonata dal vivo. Iscriversi costa 13 euro (i bambini sotto i dieci anni non pagano).

Leggi anche