A Napoli con Clementino sul van di Flyroam Diaries

Si è conclusa con la tappa partenopea la saga Flyroam Diaries, sul van targato Timberland insieme agli Shazami questa volta è salito il rapper di 'O Vient'

La saga Flyroam Diaries si è conclusa in grande stile con la tappa partenopea. Il padrone di casa Clementino ha fatto esplodere il progetto di Timberland sia per le strade del centro di Napoli, sia su tutti i social, a partire dall’energica esibizione in Piazza Dante: uno showcase con i fiocchi con DJ Johnson al suo fianco. Ad aprire le danze i nostri fratelli-coltelli preferiti, gli Shazami, hanno scaldato la piazza con la loro musica preferita e il loro irresistibile accento “british”, con doppia dose di erre.

«Vestivo Timberland da quando ero bambino, le yellow boot sono un classico: l’anfibio chiaro è un must dei rapper! Quando fa caldo le sneaker, certo, ma l’inverno è solo Timberland. Le avevo ai piedi anche nel video di “La mia musica”, uscito nel 2008, è proprio lo “scarpone” per eccellenza per tutti i rapper», ci ha raccontato durante l’incontro con i fan nel flagshipstore di Napoli. Clementino ha incontrato i vincitori del contest per un meet & greet calorosissimo, promettendo di far letteralmente crollare Piazza Dante con un live super potente. E così è stato.


Ovviamente abbiamo seguito tutte le tappe di questo progetto dal sapore unconventional che Timberland ha lanciato per comunicare lo stile e l’urban attitude della nuova collezione di sneaker Flyroam che per la Spring Summer 2018, appunto, vengono proposte in due nuove versioni – Flyroam Go e Flyroam One.

Siamo saliti a bordo del van Flyroam Diaries a Milano insieme a Ghemon, che con gli Shazami ha cantato nei luoghi caratteristici della città. E abbiamo accompagnato il duo Mandelli/Russo anche all’Alcazar di Roma, secondo episodio della saga, il 16 marzo scorso. La coppia “british” si è alternata sul palco dell’ex cinema di trastevere con due tra i protagonisti della scena rap romana: Carl Brave e Franco 126. Il risultato sono tre diversi video reportage, quello conclusivo la trovate qui sopra, e una valanga di Stories pubblicate in tempo reale. È stato un piacere imballare Instagram e le strade di Milano, Roma e Napoli insieme a voi.

Leggi anche: