Home Pop & Life Motori

Motor Bike Expo, da oggi Verona capitale delle dueruote

Fino a domenica tra custom, bike show, eventi e tanto spettacolo

Per gli appassionati di dueruote l’appuntamento da segnare sul calendario da oggi a domenica, è quello con il Motor Bike Expo. Che ci si vada direttamente in moto o con altri mezzi, l’evento alla Fiera di Verona torna puntuale anche quest’anno con un programma dei più ricchi e con tanto spirito motociclistico da respirare e godere. Per l’undicesimo anno consecutivo il Salone internazionale della moto torna nella città scaligera partendo dai numeri record dell’edizione del decennale, ormai sdoganata dal solo pubblico custom come era stato per gli inizi. Oggi il MBE è un vero e proprio riferimento per chi ha un’anima a due ruote a tutto tondo.

MBE è però contraddistinto sempre da quel pensiero in più rivolto agli appassionati più ‘puri’, con un’attenzione in particolare agli atelier artigianali, al settore delle customizzazioni, dell’abbigliamento e a tanto stile rock’n’roll, tra sfide fra chi ha fatto della personalizzazione della moto un’arte e i loro pezzi unici che sono da sempre il ‘sale’ del Motor Bike Expo, ma anche tanto contorno, a cominciare dagli spettacoli a tutte sgommate nelle aree esterne. Saranno i contest, i bike show e i premi assegnati da giurie di professionisti e addetti ai lavori, a definire l’olimpo delle moto speciali, così come per il secondo anno consecutivo ci sarà l’Mbe Award, il premio organizzato e assegnato dagli organizzatori, destinato ad incoronare la ‘regina’ della manifestazione. Confermati, tra i tanti eventi, anche bike show, l’Fxr Dyna Show dedicato al mondo custom di grande successo negli Stati Uniti, il Metzeler Contest riservato alle special esposte a Veronafiere gommate dal marchio dell’elefantino. Il Magazine Award sarà invece assegnato da una giuria formata da selezionati giornalisti del settore invitati a Verona e provenienti da tutto il mondo. Anche la moda si affaccia a Motor Bike Expo e in programma ci sono anche gli eventi più mondani in centro città.

Tra le tante moto che saranno esposte alla quattro giorni veronese, c’è anche la ‘Imperiale’, ovvero una special realizzata per la città di Genova e costruita dall’officina Cmc Motorcycle di Milano, con il patrocinio di Moto Guzzi e il supporto di diversi marchi di accessori e abbigliamento del mondo moto italiano. Questa café racer con carrozzeria tutta di alluminio sarà messa all’asta e i proventi andranno a sostegno dei cittadini genovesi coinvolti dal crollo del Ponte Morandi. I cancelli del MBE, come per la scorsa edizione, rimarranno aperti dalle ore 9 alle ore 19 di tutti e quattro i giorni. I biglietti sono disponibili in biglietteria oppure in prevendita on-line. I biglietti acquistati alle biglietterie sono utilizzabili solo il giorno d’acquisto, mentre per chi vuole battere davvero ogni centimetro quadrato della fiera è disponibile l’abbonamento per i quattro giorni a 56 euro. I bambini al di sotto dei 5 anni possono accede gratuitamente, mentre il biglietto intero costa 18 euro e i ridotti 15, per bambini compresi tra 6 e 10 anni e soci club FMI e H.O.G.

Leggi anche