Home Pop & Life Moda

L’ultima sfilata di Karl Lagerfeld per Chanel

È andata in scena questa mattina l'ultima sfilata disegnata dal creativo per la maison francese

Il finale dello show di Chanel per la stagione autunno-inverno 2019/20

Foto di Pascal Le Segretain/Getty Images

È andata in scena questa mattina l’ultima sfilata disegnata da Karl Lagerfeld, scomparso lo scorso 19 febbraio, per Chanel, con cui collaborava dal 1983.

Al Grand Palais, come da tradizione, è stato allestito un set di enormi dimensioni, con la riproduzione di un intero villaggio di montagna, con tanto di chalet e un sacco di neve.

Prima dell’inizio della sfilata è stato osservato un minuto di silenzio, dopo un testo letto da Laurence Benaïm, giornalista di moda francese.

Lo show poi è stato aperto da Cara Delevingne, che negli anni ha avuto un rapporto molto stretto con il designer. Tra le modelle, anche Penelope Cruz. Parecchie di loro sono apparse molto commosse durante lo show.

Alla fine della sfilata, Virginie Viard, sua erede artistica e direttrice creativa di Chanel, si è soltanto affacciata dal backstage per un saluto, mentre all’interno del Grand Palais risuonavano le note di Heroes di David Bowie. E partiva l’ultimo applauso per Lagerfeld.

Leggi anche