Aniye By Lotty Love, una moda da videoclip | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life Moda

Aniye By Lotty Love, una moda da videoclip

Con il secondo episodio del progetto Lotty Love, Aniye By evoca le atmosfere dei grandi video musicali

Nel primo episodio Lotty Love correva su per le scale di un hotel di lusso sperando di arrivare in tempo per prendere una telefonata. Ora la protagonista dello short music film in tre puntate voluto da Aniye By per raccontare la collezione Autunno-Inverno 2021/22, vive un’esperienza hot nell’ascensore retrò di un celebre albergo romano.

Il regista Giulio Rosati è una tra le firme più rispettate di videoclip italiani, che ha realizzato a più riprese per personaggi come Ghali, Marco Mengoni e Aiello. E la sua grande passione per la musica la riversa ora nel mondo della moda, trasformando lo stile del brand disegnato da Alessandra Marchi in un omaggio ai grandi video musicali di tutti i tempi. Ancora una volta protagonista insieme all’attrice Carlotta Antonelli sono le note di Fade to Grey, la hit dei Visage, arrivata in vetta alle classifiche proprio 40 anni fa.

In un andirivieni temporale, tra sonorità oldies but goldies e uno stile sexy-chic da Sheela E. contemporanea, possiamo immaginarci di essere rockstar per un giorno, indossando un mini siren dress mozzafiato, che conquista un fascino molto Rebel Rebel, grazie al maxi chiodo foderato in eco fur a contrasto. Del resto, la collaborazione del brand con una stylist come Ramona Tabita, abituata a vestire celebrities da Elodie, a Mika, a Marracash era impossibile non fare sogni di (fashion) rock’n’roll. Che diventano realtà grazie alla maxi clutch in edizione limitata da acquistare subito sul sito www.aniyeby.com