Home Pop & Life News

Il bilancio del 2020 secondo Zerocalcare

E il 2021 sta «dietro la porta da sei mesi con attacchi di panico e iperventilazione»


Dopo Rebibbia Quarantine, ormai i video di Zerocalcare che ci hanno accompagnato per gran parte del 2020 sono immancabili. In attesa di Strappare lungo i bordi, prima serie animata scritta e diretta da lui per Netflix, in cui il mitico Armadillo avrà la voce di Valerio Mastandrea, il fumettista romano ha realizzato un altro cartoon intitolato Le somme di fine anno, andato in onda come sempre a Propaganda Live su La7 il 31 dicembre scorso.

Michele Rech fa un vero e proprio bilancio dell’anno appena passato e riflette in particolare sul rapporto degli italiani con il Covid e le sue conseguenze. La conclusione? «Non ne siamo usciti migliorati come popolo». E il 2021 viene rappresentato «dietro la porta da sei mesi con attacchi di panico e iperventilazione» causa aspettative troppo alte. Ah, c’è pure il drago Smaug che dice la sua sulla patrimoniale.