Home Pop & Life

È morto l’ispiratore della Ice Bucket Challenge

Pete Frates, ex atleta e ispiratore della campagna, aveva 34 anni. Grazie a lui sono stati raccolti oltre 115 milioni di dollari per la ricerca

Nel 2014, l’Ice Bucket Challenge ha invaso internet di video in cui persone normali e celebrità si facevano una doccia ghiacciata per sostenere la ricerca sulla SLA. La campagna virale era nata negli Stati Uniti, dove aveva raccolto oltre 115 milioni di dollari.

Oggi è morto Pete Frates, ex atleta e ispiratore della campagna. Frates, che soffriva di SLA, aveva 34 anni. “Non si era mai lamentato della sua malattia”, ha detto la famiglia in una dichiarazione dopo la sua morte, “invece l’ha sempre vista come un’opportunità di dare speranza ad altri parenti e alle loro famiglie”.

Leggi anche