Home Pop & Life

Cosa vuol dire “lavorare da casa” secondo Banksy

L'artista ha trasformato il suo bagno in un'opera d'arte riempiendolo di celebri versioni del suo ratto, e ha postato la foto su Instagram scrivendo "mia moglie odia quando lavoro da casa"

In questo periodo stiamo praticamente tutti lavorando da casa. Ma se sei Banksy, il famoso street artist inglese, “lavorare da casa” assume tutto un altro significato. 

Lo vediamo da una foto che l’artista ha postato sul suo profilo Instagram, con didascalia: “mia moglie odia quando lavoro da casa”. Nella foto, il bagno di casa di Banksy decorato con diverse versioni del suo iconico ratto che salta sul dentifricio, corre sulla carta igienica, si appende allo specchio e in generale fa casino. 

Sua moglie non sarà contenta? Probabile, almeno finché il bagno di casa loro non verrà battuto per una cifra astronomica da qualche casa d’aste.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

. . My wife hates it when I work from home.

Un post condiviso da Banksy (@banksy) in data:

Altre notizie su:  Banksy quarantena