Calici di Stelle a Donnafugata: notte di vino, musica e arte | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life

Calici di Stelle a Donnafugata: notte di vino, musica e arte

Grande evento al chiaro di luna il 10 agosto a Contessa Entellina con la “Notte del Voguing” e le degustazioni dei vini che coinvolgono l'intera produzione della casa vinicola

Calici di stelle donna fugata

Lasciarsi coccolare e stuzzicare da tutti e cinque i sensi. Sarà una sensazione unica per i winelover quella che si potrà provare il 10 agosto alle cantine Donnafugata di Contessa Entellina nell’evento clou dell’edizione 2022 di “Calici di Stelle”. L’appuntamento rientra fra le celebrazioni del ritorno alla piena convivialità che sta portando in tutte le tenute Donnafugata esperti, appassionati e persone che vogliono avvicinarsi al mondo delle degustazioni, ma non solo. Già, perché “Calici di Stelle” non è solo un appuntamento legato al momento in cui ci si accosta al vino, ma è un evento in cui Donnafugata da anni propone l’incontro del vino con l’arte e ne rappresenta la visione pioneristica: innovativa e sempre con uno sguardo al futuro.

Il momento più importante sarà proprio il 10 agosto a Contessa Entellina per “La Notte del Voguing”, una serata fuori dagli schemi che celebra la libertà di espressione e che vedrà, per la prima volta in Sicilia, una performance pensata da Lidia Carew – ballerina, attrice e performer – con la direzione artistica di La B. Fujiko, pioniera della scena ballroom in Italia. Ci saranno performer avvolti in costumi ispirati ai colori di Donnafugata e circondati dalla musica di un dj set. Gli ospiti si ritroveranno immersi nella vivacità dei colori fra le vigne e il giardino della tenuta.

Lab Fujiko notte voguing donnafugata

“Calici di Stelle a Donnafugata torna in grande stile – spiega José Rallo, titolare dell’azienda insieme al fratello Antonio – coinvolgendo tutte le sue tenute, con un grande appuntamento a Contessa Entellina nel solco di una tradizione più che ventennale. A dialogare con il vino sarà il voguing, dove musica e plasticità espressiva dei corpi in movimento, riescono a comporre una performance straordinaria, di alto valore artistico fuori dagli schemi e coinvolgente”.

Altra protagonista oltre al voguing, e non può essere diversamente, sarà la degustazione dei vini che coinvolgono l’intera produzione Donnafugata, dall’Etna a Pantelleria, da Acate a Contessa Entellina. Grandi vini, espressioni di uno stile produttivo sartoriale riconosciuto in tutto il mondo. Dai vini iconici Mille e una Notte e Ben Ryè, alla collezione realizzata in partnership con Dolce&Gabbana. Non mancheranno alcune rare annate, bottiglie di straordinaria importanza, scelte da Antonio Rallo per l’occasione.

“Calici di Stelle” prevede un calendario che ha già visto tenersi le tappe di Pantelleria, alle Cantine Storiche di Marsala e nella Tenuta di Vittoria ad Acate. Dopo Contessa Entellina si chiuderà il 12 agosto sull’Etna, a Randazzo. I ticket per le serate “Calici di Stelle” sono disponibili solo in prevendita, fino ad esaurimento posti, sul sito visit.donnafugata.it.