Britney e Christina: le eterne ami-nemiche | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life

Britney e Christina: le eterne ami-nemiche

L’ultima è il post su Instagram di Britney che sembra fare bodyshaming su Christina, che a sua volta ha risposto con l’arma di oggi: l’unfollow immediato. Ma la storia delle eterne ami-nemiche è una lunga parabola che racconta un certo tipo di amicizia tutta femminile

Britney Spears e Christina Aguilera agli MTV Video Music Awards nel 2000

Foto: Frank Micelotta/GettyImages

Chi se ne viene fuori dicendo che l’amicizia tra donne è la cosa più preziosa che ci possa essere ha ragione. È una questione di feeling immediato, che a volte si scopre quando si è ancora all’asilo, con quella bambina che ci presta la bambola che non aveva ancora prestato a nessuna; e a volte si riconosce quando, ormai adulte, ci si trova sedute vicine al tavolo di un ristorante dove il nostro amico comune sta festeggiando l’ennesimo compleanno. Così si inizia a parlare, si scopre di avere la stessa passione per il vino rosso, la stessa opinione su un fatto assolutamente irrilevante, la stessa voglia di proseguire la serata in discoteca, la stessa predisposizione verso la vita in generale.

Poi prosegue con i numeri scambiati e l’idillio amichevole che vede un altro ristorante (senza amico in comune), il concerto di Tizio, le confidenze sul divano di casa, e pure i piantini insieme di fronte a quel film. Almeno fin quando il tempo passa e, come in una qualunque storia d’amore, si incappa nelle prime incomprensioni, nelle evidenti, diverse aspettative l’una nei confronti dell’altra, nei «da quando c’è lui sei diversa» e nei «da quando c’è quella tua collega con cui fai gli aperitivi, con me sei sparita», trovando l’apice nel «perché facciamo entrambe Crossfit, ma tu ti sei fatta il fisico di Michelle Lewin e io sembro ancora un budino?». E fu così che, nei diversi effetti di una dieta paleo seguita da entrambe, si decretò la morte dell’amicizia perfetta.

Perché quella che per prima se n’è uscita dicendo che l’amicizia tra donne è una cosa preziosa ha detto una cosa giusta, sì, ma facendo l’astuta mossa di tacere un’altra grande verità. Ossia che per ogni coppia (o gruppo) di amiche affiatate e di lunga data, ce ne sono innumerevoli altre che tra invidia e ammirazione, battibecchi e abbracci, sguazzano nel mare magnum delle cosiddette ami-nemiche. Femmine di qualsiasi età ed estrazione sociale che quella l’amica lì un po’ la amano, certo, ma un po’ l’ammazzerebbero.

Prendete Christina Aguilera e Britney Spears, e avrete un esempio delle ami-nemiche per eccellenza, che si trascinano da quel dì in un rapporto che gira intorno a sentimenti d’amore e odio. La parabola della loro amicizia (e inimicizia) inizia nel 1993, quando si conoscono sul set del Mickey Mouse Club. Britney ha undici anni e Christina dodici, ma al di là di questo le due hanno molte cose in comune: sono entrambe bionde e col viso angelico; sanno entrambe cantare e ballare; fanno entrambe la vita che tutte le loro coetanee sognano. Con queste premesse, diventare amiche non era mai stato così facile. E infatti, lo diventano subito.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da 90s Classy (@90ssclassy)

Quando l’esperienza del Mickey Mouse Club è acqua passata, le due sono ormai adolescenti pronte a fare il salto nel mondo del pop. Così arriva il 1998, con Brit che scala tutte le classifiche con la sua hit … Baby One More Time e Chris che, l’anno dopo, sgancia la bomba di Genie in a Bottle. Le amiche sono ancora amiche, ma i riflettori sono così puntati su di loro che è impossibile non avvertire l’inizio di un certo antagonismo. C’è chi alza la voce per dire che Britney è la vera reginetta del pop, e chi è convinto che, tra le due, Christina abbia quella marcia in più. Mentre il dibattito tra i fan (e i media) si accende sulla loro rivalità, la cosa si risolve buttandola tutta sull’immagine: Britney è la brava ragazza, Christina decisamente la bad girl.

Patti chiari e amicizia lunga? Neanche per sogno: il 2003 è dietro l’angolo, e agli MTV Music Awards c’è la goccia che fa traboccare il vaso. O per meglio dire: apre il vaso di Pandora. Galeotta fu l’esibizione con Madonna, che si doveva concludere con un bacio saffico dato prima a Britney e poi a Christina, e che in effetti si conclude proprio così. Peccato però che un cambio di inquadratura – sulla reazione di Justin Timberlake tra il pubblico – dopo il bacio alla Spears, tolga spazio a quello all’Aguilera. Piccola nota a margine: ci sono amiche (un tempo) del cuore che non si parlano dal liceo per lo spazio a loro riservato nella foto di classe, quindi chapeau.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da ☾ N.o.s.t.a.l_g.i.a 🧿 (@n.o.s.t.a.l_g.i.a)

Il problema è di MTV, questo è chiaro, ma in un’intervista a Blender Magazine Christina parla del suo rapporto con l’amica (ora anche) nemica Britney, dicendo che «sembrava molto distante, anche durante le prove. Ogni volta che cercavo di iniziare una conversazione con lei, sembrava nervosa per tutto il tempo. Volevo mettermi in contatto con lei, perché sento che ha bisogno di qualcuno nella sua vita che la aiuti a guidarla». Per poi concludere: «Eravamo amiche una volta. Mi sembra una ragazzina smarrita, una persona che ha un disperato bisogno di una guida. Ma chi lo sa? Forse non sono la persona giusta per offrirlo. Siamo persone molto diverse, vero?». Vero, lo sono. Infatti, sul numero successivo sempre di Blender Magazine, Britney lo conferma raccontando di quella volta che Christina le si è parata davanti in un club e voleva «cacciarle la lingua in gola», mentre no, Britney non è certo una che va in giro «a baciare le ragazze dopo due anni che non le vede». D’altronde, se una era sempre stata considerata la brava ragazza e l’altra la birichina, di cosa ci stupiamo?

Da questo momento, lo switch continuo da amiche a nemiche, e viceversa. Nel 2004, Christina a Us Weekly, riferendosi all’anello di fidanzamento che Kevin Federline regala a Britney: «Sembra che l’abbia preso da QVC»; e poi: «Conosco Britney. Non è una pezzente, ma di certo si comporta in quanto tale». Nel 2005, dal sito ufficiale di Britney: «A Britney piacerebbe riavvicinarsi a Christina. Infatti, le ha scritto una lettera dicendole quanto sia felice e bella ultimamente». Nel 2008, Christina al Daily Mail: «Sembrava che fossimo in competizione l’una con l’altra ma, in realtà, Britney è una persona con cui mi tenevo per mano. Eravamo due sciocche bambine insieme al Mickey Mouse Club». Nel 2012, Christina (allora giudice di The Voice), sul debutto di Britney come giudice a X Factor: «Non sono d’accordo col mettere le donne contro le donne a questo punto della mia vita. È una cosa divertente di cui far parte, e penso che si divertirà». Nel giugno 2021, ancora Christina, ma riguardo la tutela paterna a cui era sottoposta Britney: «Il mio cuore va a Britney. Merita tutto il VERO amore e supporto del mondo». E nel novembre 2021, Britney di tutta risposta al video in cui la Aguilera dice che non può parlare della questione della sua tutela: «Tredici anni in un sistema corrotto e abusivo, perché è un argomento di cui le persone non vogliono parlare???».

Avanti veloce fino a settembre 2022, quando Britney in un post su Instagram riprende la citazione in cui si dice che, se vuoi sembrare magra, devi uscire con gente grassa: «Se avessi avuto i ballerini di Christina Aguilera sarei sembrata estremamente minuta». Con il risultato di un unfollow immediato da parte dell’ora (di nuovo) nemica Christina, con annesse accuse di bodyshaming da parte degli utenti. Ma, a onor del vero, Britney ci ha tenuto subito a sottolinearlo: non stava certo criticando «il bellissimo fisico» di Chris, lei d’altronde non farebbe mai intenzionalmente del bodyshaming a qualcuno «perché so come ci si sente».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Channel 8 (@britneyspears)

Sarà, ma mentre aspettiamo che torni l’attesissimo follow di Christina (perché tutti tornano, la storia ce lo insegna), è ormai del tutto chiaro. Vedi che, gira che ti rigira, prima o poi il problema tra le ami-nemiche va a parare là?

 

Altre notizie su:  Britney Spears Christina Aguilera