BFC Media porta in Italia Robb Report, leader mondiale del lusso e del lifestyle | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life

BFC Media porta in Italia Robb Report, leader mondiale del lusso e del lifestyle

BFC Media, in base ad un accordo con il gruppo PMC, ha presentato il progetto multimediale della sua edizione italiana di Robb Report, un vero sistema multimediale che prevede oltre al magazine, il sito internet, i canali social, ben due newsletters e delle “experiences” di grande prestigio e assolutamente esclusive.

Robb Report

Robb Report, leader mondiale nel mercato globale del lusso è stato fondato nel 1976 da Robert L. “Rusty” White ed originariamente consisteva in una newsletter cartacea distribuita ai membri del Rolls-Royce Owners Club. La pubblicazione maturò in magazine la cui miscela di pubblicità e contenuti editoriali veniva veicolata ai consumatori di fascia alta e benestanti. Ancor oggi Robb Report rappresenta il marchio a cui le persone di maggior successo, unite da un sentimento condiviso per la qualità, esclusività e gusti raffinati, si affidano per scoprire le idee, le opinioni, i prodotti e le esperienze che contano di più per loro.

Adesso, grazie all’intraprendenza di Denis Masetti, presidente di BFC Media, il marchio Robb Report potrà raccontare la bellezza e il lusso del Made in Italy a livello mondiale per quanto riguarda auto, moto, yacht, aerei, gioielleria, cibo, vini, viaggi, hotel, real estate style, design e arte.

“Siamo felici di iniziare questa nuova avventura con un brand così famoso nel mondo e orgogliosi di promuovere il meglio del made in Italy, in un contesto internazionale, con partner affermati e di grande prestigio” ha dichiarato Denis Masetti. “Abbiamo esperienza e coscienza del fatto che un brand affermato e riconosciuto può fare la differenza e siamo sicuri di poter sviluppare un ottimo prodotto in termini di qualità e contenuti. I nostri clienti/partner potranno creare storie di comunicazione con la certezza di una visibilità mondiale. I grandi marchi italiani, campioni mondiali del lusso, sono brand da sempre presenti nelle edizioni internazionali di Robb Report e lo saranno sempre più in futuro, assieme alla scoperta delle bellezze che l’Italia produce e può offrire al mondo. Noi racconteremo, promuoveremo e renderemo sempre più forte il meglio del made in Italy.”

“L’Italia è sinonimo dei pilastri fondamentali del lusso, quindi portare nelle edicole italiane l’impareggiabile giornalismo di Robb Report e la sua voce autorevole su tutto, dal vino pregiato alla cucina, dalle automobili ai viaggi, è sembrato naturale”, ha dichiarato Luke Bahrenburg, EVP e Chief Revenue Officer di Robb Report. “Siamo entusiasti di lavorare con BFC per mettere in evidenza i marchi italiani più celebri e la loro influenza sulle culture di tutto il mondo”

La distribuzione in Italia di Robb Report è frutto di un accordo di 8 anni tra BFC Media e il gruppo PMC, Penske Media Corporation che edita varie testate, fra cui Deadline, Variety, Rolling Stone, The Hollywood Reporter, Billboard, WWD, SHE Media, Sportico, BGR, ARTnews, Art in America, e molte altre. PMC è un’azienda globale indipendente leader nel settore dei media e dei servizi informativi, i cui contenuti pluripremiati attirano un pubblico mensile appassionato di oltre 310 milioni di persone.  I giornalisti e i creatori di contenuti della PMC forniscono ogni giorno le notizie e le informazioni più complete nei loro settori e aree di copertura, senza pari per ambizione, profondità e coraggio.

La direzione editoriale di Robb Report Italia è affidata ad Alessandro Rossi, con Susanna Tanzi editor in chief, Federico Morgantini si occuperà della parte digital, mentre gli eventi saranno seguiti da Fabio Wilhelm Invidia. La redazione potrà disporre di un team di 20 giornalisti esperti nei vari campi, oltre a tutto il materiale editoriale prodotto a livello mondiale da Robb Report comprendente servizi esclusivi, filmati, archivi fotografici e relazioni con il mondo del lusso a livello mondiale grazie al circuito di interconnessione con le 19 edizioni mondiali di Robb Report, inclusi Usa, Brasile, Messico, Australia, Russia, Cina, India, Singapore, Arabia.

Il lancio del magazine, previsto per il 23 novembre, è stato curato nei minimi dettagli: la tipologia della carta, la qualità della stampa, la finitura dei materiali e perfino la distribuzione che si è basata su una strategia innovativa: La diffusione sarà mirata in alcune selezionate edicole dei centri delle principali città, nei grand hotel, nelle lounge di aeroporti e stazioni e in alcune boutique. Diviso in tre sezioni – The Goods, Domain e The Machine – la rivista avrà una foliazione di 160 pagine e un consistente inserito pubblicitario, visto che a oggi, per il primo numero, sono già state raccolte oltre 30 pagine dalla concessionaria interna. La prima cover sarà una opera d’arte grafica, realizzata da Lorenzo Petrantoni, la cui versione NFT verrà messa all’asta, insieme all’originale firmato dall’artista, dall’editore e dal direttore, e il ricavato devoluto in beneficenza.

Il sito internet sarà fedele alla versione americana robbreport.com. Il team digitale dedicato di scrittori e redattori fornirà quotidianamente recensioni, aggiornamenti e opinioni sugli ultimi avvenimenti in tutto ciò che riguarda sul lusso e sul lifestyle sia del made in Italy sia riportando gli articoli, servizi e gli approfondimenti più interessanti delle altre versioni internazionali dei siti di Robb Report specialmente da quello USA che produce in media 12 articoli al giorno. Il sito offrirà oltre agli articoli quotidiani tre sezioni – Discovers, Voice e Nexus – dedicati alle aziende per far scoprire le proprie aziende, la loro filosofia e raccontare le loro storie.

La newsletter rappresenterà un ottimo modo per comunicare con il pubblico e mantenere con loro un contatto settimanale, consegnando direttamente ai lettori dei contenuti su misura e riconfezionati in base ai loro bisogni/desideri. Le newsletter avranno due declinazioni, una aperta al pubblico che darà visibilità ai prodotti e ai marchi del lusso, l’altra riservata ai membri selezionati del Club RR1 con prodotti e offerte esclusive. I canali social godranno di strategie specifiche adattate alle esigenze e ai modi di fruizioni differenti degli utenti.

Il club RR1 dà vita a Robb Report attraverso esperienze su misura straordinarie ed esclusive. Come parte della nostra comunità privata di soci, i membri di RR1 godono di un accesso veramente unico al lusso con un ristretto numero di persone che condividono passioni simili. Dalla scoperta delle destinazioni più seducenti ed esclusive all’anteprima delle auto e dei prodotti di punta prima dell’uscita ufficiale, alla cena con luminari della cucina e all’incontro con i leader dei marchi di lusso più importanti del mondo, i membri dell’RR1 sperimentano davvero lo straordinario.

Quello di Robb Report è un vero sistema multimediale che andrà a completare l’offerta di BFC Media in un’ottica di cross selling, distribuita dalla rete dei project manager che già seguono gli oltre 500 clienti della casa editrice che ha nel suo portafoglio, tra gli altri, brand come Forbes e Private.