Alessandro Enriquez e la moda che sa di Palermo | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life

Alessandro Enriquez e la moda che sa di Palermo

Il fashion designer siciliano vive e lavora a Milano, ma è profondamente legato alla sua terra d’origine, dove torna per riconnettersi con le proprie radici e rigenerarsi. È lui il primo protagonista di Truly Unique People Reconnection, una serie di video-racconti realizzati da Ploom in collaborazione con Rolling Stone

Alessandro Enriquez, fashion designer palermitano e primo protagonista di Truly Unique People Reconnection.

Alessandro Enriquez, fashion designer palermitano, è il primo protagonista di Truly Unique People Reconnection.

«Le mie creazioni hanno un DNA tipico mediterraneo, la Sicilia e le mie radici sono molto presenti in tutto quello che faccio». Il fashion designer Alessandro Enriquez presenta così il proprio lavoro, un mondo in cui i sapori e soprattutto i colori di Palermo contaminano la moda, le stampe e lo stile dei vestiti firmati con il suo nome e cognome.

Enriquez, nato e cresciuto a Palermo, vive e lavora a Milano ma, come spiega lui stesso, torna spesso a casa e, riconnettendosi con le atmosfere della sua città, ricarica le batterie, partendo proprio dalle bancarelle dei vecchi mercati rionali, vissuti come «tavolozze di colori da cui trarre ispirazione».

Alessandro Enriquez è il primo protagonista di Truly Unique People Reconnection, una serie di brevi documentari realizzati da Rolling Stone per Ploom, l’innovativo device dal gusto unico destinato ai fumatori adulti. Insieme a Ploom abbiamo scelto e raccontato le storie di talenti creativi che hanno sì lasciato la propria terra d’origine, dove tornano però periodicamente per rigenerare spirito e idee.

Riallacciando i rapporti con il passato, ristabilendo la connessione con le persone e i luoghi che hanno accompagnato i loro primi passi in ambiti artistici come design, musica e fotografia, Enriquez e gli altri personaggi al centro di Truly Unique People Reconnection arricchiscono le proprie esperienze personali e lavorative. E dall’incontro tra città e attitudini apparentemente lontane si sviluppano prospettive inedite, uniche.

Così, Alessandro Enriquez ci ha fatto scoprire la sua Palermo, percorrendo le vie del centro storico in Vespa in compagnia di suo fratello. Perché, sicuramente, uno dei momenti più importanti ogni qual volta rientra in Sicilia è ritrovare la propria famiglia.

Oltre i vivaci mercati, Alessandro Enriquez ci ha svelato altre unicità di Palermo legate alla sua storia personale, come il Grand Hotel Et Des Palmes frequentato in passato da suo nonno e ora fermo punto di riferimento per le sue tappe palermitane. Enriquez si sente a proprio agio tanto nella sala degli specchi di questa struttura quanto nella piazza del Teatro Massimo, dal suo punto di vista una delle più grandi manifestazioni dell’arte palermitana. 

Alessandro Enriquez, come tutti gli altri talenti protagonisti dei prossimi episodi di Truly Unique People Reconnection, ripercorre con noi tutte le fasi più significative dei suoi viaggi da Milano a Palermo, andata e ritorno: dai pensieri ricorrenti durante l’atterraggio fino alla dolce nostalgia dell’ennesimo decollo, tra rassicuranti certezze e inevitabili sorprese.

«Vivo a Milano esattamente come un palermitano», ci ha confidato il fashion designer: «È come se Palermo non si fosse mai allontanata da me».

E infatti conosce bene la sua città natale, tanto da accompagnarci verso la scoperta di giovani realtà locali che, proprio come lui, fanno ricerca, contaminando tradizione e nuove tendenze e confermando in questo modo la sincera unicità di Palermo.

Alessandro Enriquez descrive la sua città «come una giovane donna che non invecchia nonostante il passare degli anni: è una ragazza che si mantiene sempre bella». Ed è così che, attraverso il video racconto Truly Unique People Reconnection curato da Rolling Stone per Ploom, vedrete una città colorata, sempre in movimento.

Continuate a seguirci anche sui canali social di Rolling Stone e Truly Unique People by Ploom per scoprire chi saranno i protagonisti dei prossimi episodi di Truly Unique People Reconnection.

Si ringraziano:

– Vintage by Callari
– Palazzo Sovrana
– Gabriele Enriquez