Agents Of Time, la musica elettronica di Bari che ha conquistato The Weeknd | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life

Agents Of Time, la musica elettronica di Bari che ha conquistato The Weeknd

La collaborazione con una star internazionale e una vita in giro per il mondo. Ma i due producer Andrea Di Ceglie e Luigi Tutolo tornano sempre in Puglia per riconnettersi con la propria creatività. Sono loro i protagonisti della seconda puntata di Truly Unique People Reconnection, la serie di video-racconti realizzata da Ploom in collaborazione con Rolling Stone

Agents Of Time truly unique people reconnection

Agents Of Time, la coppia di producer pugliesi protagonista del secondo episodio di Truly Unique People Reconnection.

Quando hanno scoperto che la star internazionale The Weeknd aveva intenzione di pubblicare un loro remix del suo pezzo Take My Breath, gli Agents Of Time erano a Medellin, in Colombia, nel bel mezzo di un tour del Sud America, lontani diecimila  chilometri da Bari.

Certo che erano felici, felicissimi, ma avrebbero preferito condividere subito la notizia straordinaria con la loro famiglia e con i loro amici per festeggiare tutti insieme a casa, in Puglia.

Infatti, ogni volta che sono seduti su un aereo diretti verso l’Italia, Andrea Di Ceglie e Luigi Tutolo pensano solo a tornare nella loro Bari, dove tutto è iniziato.

I due producer hanno dato vita al progetto musicale Agents Of Time nel 2013 e, dopo il primo concerto all’estero a Malta, non hanno più smesso di girare da un aeroporto all’altro, facendo ballare tutti i continenti.

Dopo lo stilista palermitano Alessandro Enriquez, sono proprio gli Agents Of Time i protagonisti del secondo episodio di Truly Unique People Reconnection, la serie di brevi documentari realizzata da Rolling Stone per Ploom, l’innovativo device dal gusto unico destinato ai fumatori adulti.

I video raccontano la storia di talenti creativi che hanno lasciato la loro terra d’origine per lavorare altrove, salvo poi tornare periodicamente al punto di partenza per riconnettersi con le proprie radici e ripartire carichi di nuove esperienze, frutto dell’incontro tra tradizione locale e attitudine all’avanguardia.

Nel corso della propria carriera gli Agents Of Time hanno anche provato a lavorare in pianta stabile all’estero, scegliendo una città internazionale come Barcellona, ma dopo pochi mesi hanno capito che il posto migliore dove scrivere la propria musica era solo uno: Bari.

«C’è il pensiero comune che andare in una città più grande dia più possibilità», ci hanno raccontato Andrea e Luigi, «ma ci siamo resi conto che non è vero. La cosa che ti fa crescere di più è la possibilità di stare tranquillo con le persone care vicine, una tranquillità mentale che ti permette di essere più creativo e lasciar parlare la musica».

La musica degli Agents Of Time parla una lingua comprensibile ovunque, tanto da incantare un peso massimo della musica internazionale come The Weeknd, ma la base operativa di Andrea e Luigi resta Bari, dove tornano ogni volta che chiudono un tour. Bastano anche pochi giorni a casa per riposarsi, ritrovare lo spirito delle origini e ripartire alla volta degli Stati Uniti, l’Australia o il Giappone.

Lo studio di registrazione degli Agents Of Time è nel quartiere Libertà, a pochi minuti dalla cantina dove è cominciata la loro avventura, e i punti di riferimento per Andrea e Luigi saranno sempre posti come El Chiringuito sul lungomare – dove si ritrovano tuttora a bere con gli amici; il Demodé – ossia il primo club in cui hanno suonato a Bari, e il negozio di dischi Mix Market, perché la materia prima del loro lavoro è il vinile, anche se ormai viaggiano più leggeri grazie alla musica su chiavetta.

Gli Agents Of Time fanno oltre 100 date all’anno, sono all’estero quasi tutti i weekend, dunque vivono in viaggio, entrando in contatto con realtà molto distanti tra loro. «Abbiamo visto tante città», spiegano, «ma per noi tornare a casa è una sensazione unica: Bari è il posto più bello del mondo, emana allegria: ci piace tornare qui ed essere circondati dalla gente che amiamo». Un amore ricambiato, dalla città di Bari e dai loro fan che ballano con la musica di Andrea e Luigi a ogni latitudine.

Guarda l’intervista completa su Truly Unique People

Continuate a seguirci anche sui canali social di Rolling Stone e Truly Unique People by Ploom per scoprire chi saranno i prossimi protagonisti di Truly Unique People Reconnection.