Uno dei primi pazienti vaccinati per il Covid in Inghilterra si chiama William Shakespeare | Rolling Stone Italia
Home Politica

Uno dei primi pazienti vaccinati per il Covid in Inghilterra si chiama William Shakespeare

"Vaccinarsi o non vaccinarsi? Questo è il dilemma"

Jacob King - Pool / Getty Images

Vaccinarsi o non vaccinarsi? Questo è sempre più il dilemma delle nostre società ora che stanno arrivando i primi vaccini contro il coronavirus, accolti con scetticismo da molte persone. E nel giorno dell’inizio della campagna di vaccinazione di massa – con il vaccino sviluppato da Pfizer e BioNTech – nel Regno Unito, il dilemma sembra essere stato risolto nel modo più coerentemente shakespeariano possibile: uno dei primi pazienti a essere vaccinati è infatti tale William Shakespeare, 81 anni, vaccinato questa mattina all’ospedale universtario di Coventry. 

Come riporta l’Independent, la vaccinazione del signor Shakespeare è diventata virale sui social in Inghilterra, per ovvie ragioni. Margaret Keenan, la donna di 90 anni che è diventata la prima persona a venire vaccinata per il coronavirus in Occidente era contrassegnata come “paziente 1A”: su Twitter diversi utenti hanno scherzato dicendo che Shakespeare doveva essere il paziente “2B or not 2B” – in riferimento alla famosa citazione dell’Amleto.