Home Politica

Negli Stati Uniti hanno trovato uno strano monolite argentato in mezzo al nulla

È alto 3 metri, simile a quello di "2001: Odissea nello spazio" e nessuno sa come sia finito lì. Ok, 2020

Il 2020 è stato un anno assurdo, e quindi questa è una notizia non totalmente imprevista e totalmente appropriata, ma ieri alcuni membri del Dipartimento di pubblica sicurezza dello stato americano dell’Utah hanno ritrovato in mezzo al nulla un misterioso monolite argentato di provenienza ignota. 

Gli autori del ritrovamento stavano sorvolando in elicottero il sud-est dello Stato per aiutare la divisione che si occupa della tutela della fauna selvatica, quando hanno notato qualcosa di molto strano – una macchia argentato che contrastava con il terreno rossastro e roccioso dell’area. Era un monolite argentato, alto 3 metri, simile a quello di 2001: Odissea nello spazio

Bret Hutchings, il pilota dell’elicottero che ha effettuato la scoperta, ha detto a una tv locale che crede si tratti di un’installazione artistica fatta da qualche fan del film. Il Dipartimento non ha specificato esattamente dove è avvenuto il ritrovamento e non è chiaro chi abbia messo lì il monolite. Insomma attendiamo di saperne di più – nell’attesa di vedere le scimmie impazzire. 

Coincidenza interessante: il ritrovamento avviene proprio lo stesso giorno in cui la Cina ha lanciato la sua prima missione spaziale – senza astronauti umani – diretta sulla Luna. 

Un degno finale per il 2020, l’anno più assurdo di sempre.