Home Politica

In Lombardia le mascherine resteranno obbligatorie fino al 14 luglio

Il governatore lombardo Attilio Fontana ha deciso una proroga dell'ordinanza che obbliga a indossare la mascherina sia al chiuso che all'aperto, "per una questione di precauzione"

Marco Piraccini/Archivio Marco Piraccini/Mondadori Portfolio via Getty Images

Come riporta Repubblica, 24 ore dalla scadenza della precedente ordinanza, il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha prorogato l’obbligo di indossare la mascherina per altre due settimane, fino al 14 luglio. “Abbiamo parlato a lungo con tanti esperti e riteniamo che per una questione di precauzione sia giusto proseguire in questa direzione, visto che i numeri stanno andando bene”, ha spiegato Fontana.

L’obbligo delle mascherine è entrato in vigore in Lombardia lo scorso 4 aprile, all’inizio del picco dell’epidemia di COVID-19. Da allora l’andamento dei contagi è migliorato, ma la Regione ha deciso di continuare con le mascherine obbligatorie per sicurezza, sia al chiuso che all’aperto, nonostante diversi esponenti del centrodestra avessero chiesto di superare o ridimensionare la misura, affermando che con il caldo avremmo creato disagio ad alcune categorie di persone come gli anziani. 

Leggi anche