Il Tg2 ha scambiato la clip di un videogioco per una ‘pioggia di missili’ sull’Ucraina | Rolling Stone Italia
Home Politica

Il Tg2 ha scambiato la clip di un videogioco per una ‘pioggia di missili’ sull’Ucraina

Un servizio del telegiornale di Rai 2 ha messo in scena “una pioggia di missili” intenti ad abbattersi sull’Ucraina. Peccato che non fosse altro che uno spezzone del videogioco ‘War Thunder’

Uno spezzone del videogioco "War Thunder"

Quando ci si appresta a raccontare avvenimenti epocali e di grossa portata, come ad esempio la guerra in Ucraina, la probabilità di sbagliare è altissima per chiunque, ma per i media italiani un po’ di più.

Ricordiamo tutti la storica svista del Tg La7 condotto da Enrico Mentana, che nel gennaio del 2021, all’indomani dell’assalto di Capitol Hill, ha passato per sbaglio alcune scene tratte dal film Project X – Una festa che spacca, presentandole come un “live footage” da Washington.

Anche il lapsus del TG2 di qualche ora fa sembra destinato a entrare negli annali: un servizio dell’edizione pomeridiana, infatti, ha messo in scena “una pioggia di missili” intenti ad abbattersi sull’Ucraina; peccato che la pioggia di missili non fosse altro che uno spezzone del videogioco War Thunder, ossia questo:

A svelare l’arcano è stato il giornalista e fact checker Simone Fontana, direttamente dal suo profilo Twitter.

Come evidenziato da Fontana, durante lo stesso servizio è stato mandato in onda lo spezzone di una parata militare del 2020, venduto come la Russia che “bombarda Kiev” (una disattenzione che aveva fatto inciampare anche Il Sole 24 Ore).

Che dire: le premesse suggeriscono che ne vedremo delle belle.

Altre notizie su:  guerra Kiev Russia Ucraina