Il 18 marzo diventerà la Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid-19 | Rolling Stone Italia
Home Politica

Il 18 marzo diventerà la Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid-19

È il giorno della famosa foto dei camion militari pieni di bare a Bergamo. La proposta è stata approvata dalla Camera e adesso è all'esame in Senato

PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images

Vi ricordate la famosa foto dei camion militari pieni di bare in fila a Bergamo? È stata e sarà probabilmente la foto più iconica dell’epidemia di coronavirus in Italia. Come riporta Fanpage, il giorno in cui è stata scattata, il 18 marzo, potrebbe diventare una Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Covid-19. Per ricordare gli oltre 100mila morti causati dal coronavirus in un anno. 

La proposta di legge è stata approvata ieri alla Camera e adesso è passata all’esame del Senato. L’iniziativa ha lo scopo di “conservare e di rinnovare la memoria di tutte le persone che sono decedute a causa di tale epidemia” e prevederà non solo una giornata della memoria ma anche una serie di attività di celebrazione e informazione, a cui sarà dedicato spazio sulla televisione pubblica, e di un minuto di silenzio da osservare nei luoghi pubblici e privati. I dipendenti pubblici potranno inoltre cedere una o più ore di retribuzione in quella giornata per devolverle alla ricerca scientifica.