Home Politica

I fondatori delle Sardine hanno scritto un libro per Einaudi

'Le sardine non esistono' è il libro scritto dai quattro fondatori del movimento fatto da "migliaia di cittadini di ogni età che stanno riempiendo piazze, strade e sentieri dell’Italia intera"

Sono passati tre mesi da quando è nato il movimento delle Sardine – quella strana versione 2.0 del popolo viola che sta riempiendo le piazze di tutta Italia. Adesso a quanto pare riempirà anche le librerie, visto che Einaudi ha annunciato l’uscita di Le sardine non esistono, il libro scritto dai quattro fondatori del movimento Andrea Garreffa, Roberto Morotti, Mattia Santori e Giulia Trappoloni. 

“Siamo in tanti. Non importa se ci chiamano sardine. Potevamo essere storioni, salmoni o stambecchi. La verità è che siamo persone: migliaia di cittadini di ogni età che stanno riempiendo piazze, strade e sentieri dell’Italia intera”, ha scritto l’account Twitter ufficiale di Einaudi annunciano il libro, la cui uscita è prevista per marzo. 

Tante domande sorgono a partire da queste due righe. Ne facciamo una tanto per cominciare: perché? 

Altre notizie su:  einaudi italia libri politica sardine