Home Politica

Hillary Clinton candidata alle elezioni del 2020?

Non c'è niente di certo, ma alcuni giornalisti iniziano a parlare del fatto che non starebbe escludendo l'idea di partecipare

Hillary Clinton è stata sconfitta alle elezioni del 2016. Foto: Victoria Jones / PA Wire/PA Images / IPA

Hillary Clinton è stata sconfitta alle elezioni del 2016. Foto: Victoria Jones / PA Wire/PA Images / IPA

Tra tutti i nomi dei democratici che hanno annunciato la loro intenzione di partecipare alle elezioni del 2020, per sfidare il Presidente Donald Trump, ci sono state poche sorprese. Ma, secondo Jeff Zeleny della CNN, un contendente inatteso potrebbe inserirsi nella corsa: Hillary Clinton.

“Clinton sta dicendo a diverse persone che non esclude l’idea di partecipare alle elezioni del 2020″, ha detto Zeleny su Inside Politics. “Mi è stato riferito da tre persone nell’ultima settimana, anche dopo queste nuove accuse, in particolare quelle rivolte a Roger Stone“.

Stone è stato arrestato venerdì per, tra le altre cose, aver comunicato con Wikileaks per la campagna di Trump. Wikileaks è l’organizzazione che pubblicò diverse mail rubate dall’account di John Podesta, presidente della campagna Clinton.

Zeleny, che è un corrispondente dalla Casa Bianca, ha chiarito subito che questa notizia non significa che c’è una campagna politica in arrivo, o che si stanno facendo dei piani. Semplicemente, Clinton sta considerando di partecipare.

“La maggior parte degli sconfitti di una campagna presidenziale non esclude mai di ritornare in corsa”, dice Zeleny. “Ma penso che dovremmo come minimo non escludere l’idea che ci stia pensando. Vuole sconfiggere Trump. Potrebbe vincere le primarie democratiche? Non conosco la risposta”.

Per vincere le primarie, Clinton dovrebbe affrontare altri concorrenti, non soltanto Bernie Sanders. Ci sono altre candidate femminili, come Kamala Harris e Elizabeth Warren, che pare abbiano incontrato Clinton di recente, probabilmente per chiederle un endorsement.

Leggi anche