Home Politica

Guarda Mentana che manda in onda una scena di un film scambiandola per gli scontri di ieri

Una scena del film "Project X - Una festa che spacca" commentata su La7 come se fossero immagini degli scontri al Campidoglio. "Sono immagini che dobbiamo verificare"

I fatti di ieri a Washington D.C., dove una folla di sostenitori di Trump ha dato l’assalto al Campidoglio mentre il Congresso ratificava la vittoria elettorale di Joe Biden, facendo sospendere la seduta ed evacuare i rappresentanti, hanno sconvolto un po’ tutto il mondo – probabilmente si è trattato del punto più basso raggiunto dall’amministrazione Trump in questi 4 anni. 

Ma è stato anche uno dei punti più bassi (o più alti?) del giornalismo italiano perché Enrico Mentana, che stava facendo una delle sue maratone su La7 per coprire gli eventi, ha mandato in onda una scena di un film – la commedia in stile finto documentario del 2012 Project X – Una festa che spacca – scambiandola per un video proveniente da Washington. 

“Ecco qui un altro personaggio evidentemente… sono immagini… non so se abbiamo anche audio o no… ecco qui vediamo veramente personaggi…” dice Enrico Mentana mandando le immagini, in cui si vedono persone che saltano su delle automobili e soldati che sparano con il lanciafiamme.

“Questo non mi sembra si riferisca… probabilmente è nei sobborghi”, azzarda il giornalista Gerardo Greco, anche lui in studio. 

“Sì sì, è live footage… sono immagini che dobbiamo verificare”, commenta poi Mentana, come rendendosi conto che quello che sta vedendo e facendo vedere non è reale.