Home Politica

Guarda la festa di capodanno a Wuhan, senza coronavirus

I video che arrivano dalla città cinese e mostrano i festeggiamenti di ieri sono perfettamente normali e proprio per questo impressionanti – come se il 2020 fosse stato un anno normale

Getty Images

Nel dicembre del 2019, a Wuhan scoppiava l’epidemia di un virus sconosciuto. Nel gennaio del 2020, un anno fa, il governo cinese decideva di mettere in lockdown totale e durissimo tutta la città con i suoi oltre dieci milioni di abitanti. Lockdown che è durato diversi mesi, finché i casi registrati non sono scesi e rimasti a zero per diverse settimane. Adesso, un anno dopo, Wuhan può festeggiare il capodanno – senza virus, praticamente sconfitto in Cina, e senza restrizioni. 

Nella città, primo epicentro della pandemia da coronavirus e che ha avuto circa 4000 morti, l’arrivo del 2021 è stato festeggiato con grandi assembramenti di gente in piazza (quasi tutti comunque con le mascherine) e con il lancio di migliaia di palloncini colorati. 

I video che arrivano dalla città cinese e mostrano i festeggiamenti di ieri sono perfettamente normali e proprio per questo impressionanti – come se il 2020 fosse stato un anno normale.