Guarda i manifestanti russi che prendono a palle di neve la polizia | Rolling Stone Italia
Home Politica

Guarda i manifestanti russi che prendono a palle di neve la polizia

E non è nemmeno la cosa più assurda che è successa alle manifestazioni contro Putin di questo weekend

Questo weekend, in diverse città della Russia, ci sono state grandi proteste in sostegno di Navalny, blogger anticorruzione e oppositore di Putin recentemente tornato nel Paese dopo un tentativo di avvelenamento e subito arrestato dalle autorità. Si tratta delle più grandi proteste degli ultimi anni in Russia – nonché delle più violente: in diverse occasioni, i manifestanti sono arrivati a scontrarsi con la polizia.

Ma oltre alla violenza, tra le immagini che sono arrivate dalla Russia nel weekend ce ne sono alcune che si possono definire solo… strane. Ad esempio un manifestante è stato arrestato vestito da coronavirus, un altro si era vestito da sciamano di QAnon – l’ormai celebre complottista a torso nudo e con il cappello di pelliccia con le corna che abbiamo visto durante l’assalto al Campidoglio – mentre altri manifestanti hanno giocato una partitella di calcio usando come pallone il casco rubato a un poliziotto antisommossa. 

Ma il momento migliore è stato probabilmente quando una folla di manifestanti ha preso a palle di neve alcuni agenti di polizia – che sono stati praticamente investiti da una valanga e non hanno nemmeno reagito.