Ecco perché oggi non siete riusciti ad accedere ad Amazon, PayPal e molti altri siti | Rolling Stone Italia
Home Politica

Ecco perché oggi non siete riusciti ad accedere ad Amazon, PayPal e molti altri siti

Colpiti anche giornali come il New York Times, il Guardian e il Financial Times, oltre ai eBay, Twitch, Reddit e al sito ufficiale del governo italiano

Artur Widak/NurPhoto

Come riporta Il Post, questa mattina molti dei siti internet più importanti del mondo hanno smesso di funzionare. Tra questi ci sono stati i siti di molti giornali, come il New York Times, il Guardian e il Financial Times, e i siti di Amazon, eBay, Twitch e Reddit. Problemi anche per PayPal e Spotify. E per il sito ufficiale del governo italiano.

La causa sembra essere un malfunzionamento di Fastly, un servizio che rende più rapida la distribuzione dei contenuti online tramite una rete di server diffusa in molte aree geografiche. Non è chiara la natura del problema: i siti offline davano ai visitatori l’errore 503, ovvero un malfunzionamento del server che non è in grado di rispondere alla richiesta.

Il problema è durato almeno mezz’ora e ha scatenato le solite reazioni che si vedono ogni volta che un sito importante va in down: gente che scrive sui social per scoprire perché e se il problema ce l’hanno tutti oppure no. In questo caso sono stati colpiti i siti di molti giornali e alcuni di essi hanno reagito in modi creativi – come il sito di tecnologia americano The Verge, che non potendo pubblicare niente ha deciso di usare un Google doc per pubblicare un articolo sulla notizia.