Ecco le nuove misure del governo sul Green pass, in vigore dal 5 agosto | Rolling Stone Italia
Home Politica

Ecco le nuove misure del governo sul Green pass, in vigore dal 5 agosto

Dovrebbe diventare obbligatorio per accedere a bar, ristoranti, palestre, cinema, teatri, musei, stadi e concerti

Stefano Guidi/Getty Images

Come riporta Repubblica, la linea emersa dalla cabina di regia col premier Draghi sull’estensione della Certificazione verde – il famoso Green pass che tanto sta facendo discutere, specialmente dopo la recente decisione del premier francese Macron di renderlo obbligatorio nel Paese per tutti per accedere a determinati luoghi ed eventi – sarebbe piuttosto restrittiva.

Ovvero, il governo italiano avrebbe deciso per l’obbligo di avere il Green pass per accedere a bar e ristoranti (ma solo per mangiare all’interno), palestre, cinema, teatri, musei, stadi, eventi sportivi e concerti. Per ottenere il Green pass basterà una sola dose o il tampone negativo. Il decreto legge in materia dovrebbe arrivare in giornata e le misure dovrebbero entrare in vigore dal 5 agosto.

Per quanto riguarda altri temi collegati al Green pass – come l’obbligo vaccinale per gli insegnanti o la possibilità di rendere gratuiti o a prezzo calmierato i tamponi per gli under 18, per i quali la campagna vaccinale è in ritardo e che rischierebbero di essere quindi discriminati dall’introduzione del Green pass – questi non dovrebbero essere per il momento contenuti nel decreto.

Di seguito, un riassunto di dove servirà il Green pass quest’estate:

BAR E RISTORANTI

Sarà obbligatorio esibire il Green pass al bar e al ristorante per sedersi all’interno, non all’aperto o per consumazioni al bancone.

PALESTRE, CINEMA, TEATRI E MUSEI

Sarà obbligatorio esibire il Green pass per frequentare palestre, cinema, teatri e musei

STADI E CONCERTI

Sarà obbligatorio esibire il Green pass per accedere a stadi e concerti, ma secondo Repubblica ci saranno delle soglie di riempimento ovvero delle limitazioni al numero di posti disponibili.

DISCOTECHE

Rimarranno chiuse anche in zona bianca. 

TRENI, AEREI, AUTOBUS

Secondo Repubblica il decreto legge non dovrebbe contenere norme per l’uso del Green pass sui mezzi di trasporto, né per quelli a lunga percorrenza né per il trasporto pubblico locale. Si tratterebbe però solo di una mancanza temporanea, perché il tema dovrebbe essere affrontato in seguito.