Home Politica

È stata liberata Silvia Romano, cooperante italiana rapita in Kenya nel 2018

Ne ha dato la notizia il premier Giuseppe Conte. Era scomparsa quasi un anno e mezzo fa dal villaggio di Chakama, dove lavorava per una onlus

Foto via Twitter

Pochi minuti fa, il premier Giuseppe Conte ha dato tramite i suoi canali social la notizia della liberazione di Silvia Romano, la cooperante italiana rapita in Kenya ormai quasi un anno e mezzo fa. fa. “Silvia Romano è stata liberata! Ringrazio le donne e gli uomini dei servizi di intelligence esterna. Silvia, ti aspettiamo in Italia!” ha scritto Conte. 

Silvia Romano, 24 anni, era scomparsa il 20 novembre 2018 a Chakama, a 80 km da Malindi, in Kenya, dove si trovava per lavorare come volontaria per la onlus marchigiana Africa Milele. Da quel momento di lei non si era saputo più nulla, con teorie secondo cui fosse finita in mano agli estremisti islamici somali di al-Shabaab o secondo cui la sua sparizione fosse collegata a un caso di pedofilia da lei denunciato. 

Altre notizie su:  Kenya Silvia Romano