Home Politica

È morta Giulia Maria Crespi, fondatrice del Fai

Aveva 96 anni. Dal 1975 guidava il Fondo Ambiente Italiano, che nel corso degli anni ha contribuito a salvare un gran numero di beni culturali del nostro Paese

Stefano Montesi - Corbis/Corbis via Getty Images

Come riporta Repubblica, la fondatrice del Fai – Fondo Ambiente Italiano – Giulia Maria Crespi è morta oggi a 96 anni. 

Discendente di una famiglia di imprenditori, Crespi aveva fondato il Fai nel 1975 insieme a Renato Bazzoni ed era rimasta alla guida del Fondo per tutta la vita: fino al 2009 come presidente e fino alla morte come presidente onoraria. Negli anni ha contribuito a rendere il Fai un’organizzazione di notevoli dimensioni e di notevole impatto, salvando o restaurando un grande numero di beni culturali del nostro Paese.

“È un evento che segna un momento cruciale nella storia della Fondazione”, ha detto a Repubblica Andrea Caranchi, presidente del Fai. “La chiarezza del suo insegnamento, il solco tracciato, lo stile e l’entusiasmo infuso in qualsiasi cosa facesse indicano senza incertezze la strada che il Fai è chiamato a seguire per il Bene del Paese, fissata nella missione che lei stessa contribuì a definire”.