Home Politica

Donald Trump si è vantato di avere una nuova super arma nucleare segreta

"Ho costruito un sistema di armi nucleari che nessuno aveva mai costruito prima in questo Paese. Abbiamo roba che non hai mai visto e di cui non hai mai sentito parlare. Abbiamo roba che Putin e Xi Jinping si sognano. Quello che abbiamo è incredibile".

Donald Trump | Foto di Chip Somodevilla/Getty Images

Donald Trump | Foto di Chip Somodevilla/Getty Images

Mentre la pandemia di coronavirus continua a infuriare negli Stati Uniti, mentre l’intera costa ovest è in preda a giganteschi incendi che oscurano il sole e rendono rosso il cielo, la notizia di oggi sul presidente Donald Trump è che si è vantato di avere una nuova super arma nucleare segreta “di cui nessuno ha sentito parlare” e che i suoi principali rivali geopolitici come il presidente russo Putin e il presidente cinese Xi non si immaginano neanche.

Come riporta il Daily Beast, la rivelazione arriva dal nuovo libro del giornalista Bob Woodward, Rage, seguito di Fear, uscito nel 2018. Entrambi i libri raccontano la presidenza Trump dall’interno: Woodward ha potuto intervistare decine di volte il presidente e ottenere importanti documenti inediti come le lettere scambiate tra Trump e i leader nordcoreano Kim Jong-un. In una di queste interviste, Trump si sarebbe vantato delle sue nuove armi nucleari segrete.

“Ho costruito un sistema di armi nucleari che nessuno aveva mai costruito prima in questo Paese”, avrebbe detto Trump. “Abbiamo roba che non hai mai visto e di cui non hai mai sentito parlare. Abbiamo roba che Putin e Xi Jinping si sognano. Quello che abbiamo è incredibile”.

Nel libro, Woodward riporta anche l’opinione di fonti anonime degli apparati di sicurezza che confermano le parole di Trump riguardo all’esistenza di un sistema “segreto” ma senza elaborare oltre.