Home Politica

Coronavirus, le misure restrittive sono prorogate fino al 13 aprile

Lo ha annunciato in Senato il Ministro della Salute Roberto Speranza. Seguirà una fase di transizione e non sarà breve

Foto: Getty Images

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato oggi in Senato che le limitazioni ad attività e spostamenti attualmente in vigore, e inizialmente previste fino al 3 aprile, saranno prorogate fino al 13 aprile, ovvero il lunedì dell’angelo dopo la domenica di Pasqua.

A fronte dei dati incoraggianti sul rallentamento delle infezioni, il ministro ha invitato alla cautela. “Non dobbiamo commettere errori adesso, e quindi dico attenzione ai facili ottimismi, c’è il rischio di compromettere i sacrifici che stiamo facendo, non dobbiamo confondere i primi segnali positivi come un segnale di cessato allarme”.

Dopo il 13 aprile ci sarà una fase di transizione che Speranza ha definito “non breve”, riporta il Corriere della Sera. “Sarà indispensabile graduare la riduzione delle attuali limitazioni adottando adeguate e proporzionali misure di prevenzione per evitare che riesplodano nuovi e gravi focolai di infezione”.

Altre notizie su:  coronavirus