Home Politica

Chi sono i ministri del governo Draghi

Il presidente del Consiglio è salito al Quirinale per sciogliere la riserva e ha annunciato i nomi dei suoi ministri

Foto: Michele Tantussi/Getty Images

Questa sera alle 19, il Presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi è salito al Quirinale per incontrare il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e sciogliere ufficialmente la riserva, accettando l’incarico di formare un nuovo governo e presentandogli la sua lista dei ministri. 

Questi i nomi scelti da Draghi per comporre la sua squadra di governo. Il giuramento avverrà domani alle 12. 

MINISTRI SENZA PORTAFOGLIO 

– Federico D’Incà, ministro dei rapporti con il Parlamento

– Vittorio Colao, ministro dell’Innovazione tecnologica e della transizione digitale

– Renato Brunetta, ministro della Pubblica amministrazione

– Mariastella Gelmini, ministra degli Affari generali e delle autonomie

– Mara Carfagna, ministra per il sud e la coesione territoriale

– Fabiana Dadone, ministra per le Politiche giovanili

– Elena Bonetti, ministra per le Pari opportunità e la famiglia

– Erika Stefani, ministra per le Disabilità

– Massimo Garavaglia, ministro del Turismo 

MINISTRI CON PORTAFOGLIO

– Luigi di Maio, ministro degli Esteri 

– Luciana Lamorgese, ministra degli Interni

– Marta Cartabia, ministra della Giustizia

– Lorenzo Guerini, ministro della Difesa

–  Daniele Franco, ministro dell’Economia e delle Finanze

– Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo Economico

– Stefano Patuanelli, ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali

– Roberto Cingolani, ministro dell’Ambiente (che assumerà la denominazione di ministero per la Transizione ecologica)

– Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e dei trasporti

– Andrea Orlando, ministro del Lavoro e delle politiche sociali

– Patrizio Bianchi, ministro dell’Istruzione

– Cristina Messa, ministra dell’Università e della ricerca

– Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali e del turismo (che assumerà la denominazione di ministero della Cultura)

– Roberto Speranza, ministro della Salute 

– Roberto Garofoli, Sottosegretario alla presidenza del Consiglio