Home Politica

C’è un video in cui Bannon scherza sull’aver rubato «tutti quei soldi da ‘We Build The Wall’»

«Siamo sullo yacht da un milione di dollari di Brian Kolfage. E Brian Kolfage ha preso tutto quel denaro da 'We Build The Wall'», dice l'ex stratega di Trump nella clip del 2019 diffusa da Media Matters

Steve Bannon mentre lascivaa la corte federale giovedì 20 agosto

Foto: Craig Ruttle/AP

Un paio di giorni dopo l’arresto di Steve Bannon per frode e riciclaggio di denaro, è emerso un video che mostra l’ex stratega di Trump mentre scherza con uno dei suoi soci sul furto di «tutti quei soldi da “We Build The Wall”», la campagna che ha raccolto oltre 25 milioni di dollari per erigere una barriera al confine con il Messico.

«Bentornati, qui Stephen K. Bannon. Siamo al largo della costa di Saint-Tropez, nel sud della Francia, nel Mediterraneo. Ci troviamo sullo yacht da un milione di dollari di Brian Kolfage, che ha preso tutto quel denaro da “We Build The Wall”», ironizza Bannon nel video, aggiungendo: «No, in realtà siamo a Sunland Park, New Mexico». Ecco lo stralcio.

La clip del 2019, diffusa dall’organizzazione no profit Media Matters, proveniva dalla raccolta fondi Wall-A-Thon presentata da Bannon e Kolfage. Venerdì Bannon ha anche commentato le accuse durante il suo podcast: «Questo disastro è un vero e proprio omicidio politico», ha detto secondo TPM, «ma io non mollo, continuo a combattere».

Nel frattempo Trump ha preso le distanze dal crowdfunding, spiegando di essere stato subito contrario quando ne ha sentito parlare e ha affermato di non sentire Bannon da tempo, anche se, stando a un report della CNN, i due avrebbero parlato qualche settimana fa.

Da Rolling Stone USA