Home Politica

C’è stato un fortissimo terremoto in Turchia e in Grecia

L'epicentro sarabbe a largo della costa dell'Anatolia, nei pressi della città turca di Izmir. Il terremoto è stato così forte da essersi sentito anche a Istanbul e ad Atene, ma non ci sono ancora notizie su vittime e feriti

Mehmet Emin Menguarslan/Anadolu Agency via Getty Images

Come riporta la BBC, un forte terremoto – sembrerebbe di magnitudo 7 sulla scala Richter – ha copito poco fa Grecia e Turchia: l’epicentro sarabbe a largo della costa dell’Anatolia, nei pressi della città turca di Smirne o Izmir. Il terremoto è stato così forte da essersi sentito anche a Istanbul e ad Atene, le capitali dei due Paesi. 

Non ci sono ancora notizie sul numero di morti e feriti, ma le prime immagini postate sui social mostrano una situazione disastrosa a Izmir: la città è avvolta dal fumo e diversi edifici sembrano essere crollati. Diversi video mostrano persone che cercano superstiti tra le macerie. Un video mostra chiaramente un edificio che collassa su se stesso. 

Le autorità turche hanno dichiarato che l’epicentro si troverebbe nel mar Egeo a una profondità di 16 km. I media greci, intanto, riportano che i residenti di Samo e di altre isole greche dell’Egeo avrebbero abbandonato le loro case prevedendo il rischio di uno tsunami. Foto scattate a Sığacık, una località costiera vicino a Izmir, mostrano che le acque del mare si stanno ritirando, uno dei segnali che precedono uno tsunami.