Andrea Pucci dimentica il Covid: baci e abbracci con gli ultras, sui social è pioggia di critiche | Rolling Stone Italia
Home Politica

Andrea Pucci dimentica il Covid: baci e abbracci con gli ultras, sui social è pioggia di critiche

Il comico e attuale conduttore de La Pupa e il Secchione, grande tifoso nerazzurro, è stato fotografato e filmato (e lui ha condiviso su Instagram) mentre sembra dimenticare ogni precauzione verso il virus

La fede calcistica ha fatto dimenticare a molti, durante il derby di Milano, le più elementari norme anti-Covid. Ieri pomeriggio qualche migliaio di persone, fra sponda rossonera e nerazzurra, si è ammassata nei pressi di San Siro per sostenere la loro squadra del cuore. Ma fra tutti è spiccato Andrea Pucci, il noto comico e ora conduttore de La Pupa e il Secchione, che incurante di qualsiasi distanziamento o uso della mascherina, è stato fotografato e filmato mentre arringava i tifosi dell’Inter: prima scambiandosi baci e abbracci con gli ultras, poi utilizzando un megafono (che non sembrava certo igienizzato) e infine girando tra la folla con mascherina abbassata e “paglia” in bocca come se fosse un qualsiasi derby precedente alla pandemia.

Eppure, il comico solo poco tempo fa era apparso in un video di sensibilizzazione di Mediaset per invitare tutti a rimanere in casa e a rispettare le regole. I social non perdonano, ma Pucci non potrà neppure dare troppo la colpa alla rete visto che è stato lui stesso a ripubblicare nelle sue storie Instagram tutte le foto e i video che lo ritraevano in atteggiamenti non consoni alla lotta al virus, come si predica ormai da un anno.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano)