5 immagini storiche sulla fine della guerra in Afghanistan | Rolling Stone Italia
Home Politica

5 immagini storiche sulla fine della guerra in Afghanistan

Questa notte gli ultimi soldati americani hanno lasciato l'Afghanistan dopo 20 anni di guerra. Ecco alcune immagini che passeranno alla storia

Ieri, poco dopo la mezzanotte, l’ultimo aereo statunitense ha lasciato Kabul, capitale dell’Afghanistan, ponendo così fine sia alle procedure di evacuazione di soldati e collaboratori iniziate dopo la conquista del Paese da parte dei Talebani due settimane fa. “Missione conclusa”, ha annunciato in diretta tv il generale Kenneth F. McKenzie. “Abbiamo lasciato l’Afghanistan con le truppe e il resto del personale diplomatico di base”. 

Le reazioni dei Talebani sono state ovviamente molto diverse. “I soldati americani hanno lasciato l’aeroporto, e il nostro Paese ha conquistato la completa indipendenza”, ha dichiarato il portavoce dei Talebani, Zabihullah Mujahid. Da oggi, infatti, non ci sono più soldati americani in Afghanistan – per la prima volta dal 2001. Si sono così conclusi 20 anni di guerra. Ecco le immagini più importanti di questa giornata storica.

I miliziani Talebani prendono il controllo dell’aeroporto di Kabul

Dopo due settimane in cui sono rimasti all’esterno mentre gli americani completavano le loro operazioni di evacuazione, ora i nuovi padroni dell’Afghanistan possono entrare. Come si vede dal video, i soldati americani se ne sono andati ma hanno lasciato una grande eredità: i miliziani Talebani, che nel 2001 erano barbuti armati di Kalashnikov, oggi hanno armi moderne e indossano tute mimetiche indistinguibili da quelle dei soldati statunitensi. 

I Talebani sparano in aria per festeggiare

Come ha detto Zabihullah Mujahid, “il nostro Paese ha conquistato la completa indipendenza”. Uno dei motivi del successo dei Talebani è il fatto che si siano presentati come l’unica forza armata che combatte contro l’occupazione americana. Ed è normale quindi che dal loro punto di vista il ritiro dei soldati americani sia l’alba di nuovo Afghanistan finalmente indipendente dalla dominazione straniera.

La foto dell’ultimo soldato americano che lascia l’Afghanistan

Si tratta del maggior generale Chris Donahue, che nella foto – pubblicata dall’account ufficiale del Dipartimento della Difesa americano – sta salendo sull’ultimo aereo militare statunitense in partenza da Kabul. È ufficialmente l’ultimo istante di una guerra durata 20 anni.

La prima pagina del New York Times nel giorno del ritiro

“Le forze americane lasciano Kabul; l’evacuazione termina” è il titolo. “I Talebani festeggiano mentre la guerra più lunga finisce”, si legge nella colonna laterale.

L’ultimo aereo americano che se ne va

E mentre se ne va, un Talebano lo fotografa. Una foto che dice tutto di che cos’è stata la scorsa notte, sia per gli Stati Uniti che per l’Afghanistan: un momento storico.