Conglomerandocene: I fatti del 2022 | Rolling Stone Italia
Home Opinioni

Conglomerandocene: I fatti del 2022

Nella nuova puntata della rubrica dello Sgargabonzi su Rolling Stone, le previsioni sui fatti più importanti del 2022, mese per mese

Foto: Tayfun Coskun/Anadolu Agency via Getty Images

GENNAIO

Dopo anni di insabbiamenti e false piste, si scopre che la strage di piazza Fontana, quella dell’Italicus e il delitto Ambrosoli avevano lo stesso insospettabile mandante: la Foppa Pedretti.

Il prezzo della benzina sale alle stelle e in moltissimi iniziano a spostarsi col carrello degli antipasti.

FEBBRAIO

Dopo il pratico euroconvertitore e l’interessante libro sulla storia della sua famiglia, Berlusconi omaggia ogni famiglia italiana di un cazzo tagliato preso chissà dove.

A Sanremo vince Mariella Nava.

MARZO

Muore Piero Angela. Era la voce di Jim Carrey.

A Cleveland viene proiettata una inedita lezione postuma di Steve Jobs ai bambini sordo-ciechi ridotti a vegetali della distrofia miotonica: “SIATE AFFAMATI! SIATE FOLLI!”.

APRILE

Aprile quest’anno cade di maggio.

Un esame autoptico rileva che Piero Angela era composto principalmente di carne di kebab, malto e colla vinilica.

MAGGIO

Finalmente rivelata la verità sui delitti del mostro di Firenze: erano solo un effetto ottico!

C’è gente che per la serenità di Paolo Belli è pronta a tutto.

GIUGNO

Un italiano su due, si alza da letto con un’inspiegabile tristezza retroattiva per la morte di Luigi Tenco. È solo l’inizio di una nuova pandemia.

Mark Caltagirone, fidanzato fantasma di Pamela Prati, entra a far parte del team di sceneggiatori di Tex. Esordisce nella serie regolare con Fort Jericho, per i disegni di Giovanni Ticci.

LUGLIO

Gli europei di calcio terminano ai quarti di finale perché le squadre non hanno più voglia e non sono neanche incuriosite di sapere chi vincerà.

Finalmente tornano i paninari!

AGOSTO

Beppe Severgnini viene ucciso per un parcheggio.

Ai provini di X Factor si presenta a sorpresa Matteo Messina Denaro col suo gruppo glam-rock, i “Perfect Numb”.

SETTEMBRE

Eleonora Gentili, la nuova Miss Italia, viene squalificata quando si scopre che era in realtà Aldo Fabrizi travestito da calamaro gigante. La corona passa quindi alla seconda classificata: Mariella Nava.

Una nuova legge impone che almeno un abitante per ogni casa priva di solarium si faccia amputare una mano presso la A.S.L. locale, pena la multa di 1 euro.

OTTOBRE

In diretta tv Klaus Davi si arrabbia con Licia Colò pensando che questa ha detto “impotente”. In realtà aveva detto “elefante” e nemmeno si riferiva a lui, ma proprio (ve lo giuro) agli elefanti.

Viene trasmessa I fratelli Sguazza, una fiction in sei puntate con Massimo Boldi e Silvio Berlusconi nel ruolo di due fratelli pasticceri innamorati della stessa donna (Sabina Ferilli). Guest star della prima puntata: Bill Pullman nel ruolo dell’ambiguo procuratore McFoster.

NOVEMBRE

Le persone coi baffi non gettano più la propria ombra.

Il governo cade e l’Italia finisce sotto un triunvirato composto dal tennista Adriano Panatta, il pupazzo Rockfeller e un piatto di minestra di verdure.

DICEMBRE

Come aveva previsto Nostradamus, avviene la fine del Mondo Abbigliamento di Buccinasco (MI). Al suo posto, aprono una multisala (con stuzzicheria).

Corrado Tedeschi uccide ancora.