Conglomerandocene
Home Opinioni

Conglomerandocene: 20 cose che non sai su Mattia Santori

Nella sesta puntata della rubrica dello Sgargabonzi per Rolling Stone, l’incidente con Emanuele Filiberto, il tatuaggio del Fernet Branca e altri segreti inconfessabili del leader delle Sardine

Foto: ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images

1. Il primo nome che aveva pensato per il movimento era “Le Sardine Innamorate”.

2. Ama fermare i preti per strada e chiedergli che ore sono. Non sa nemmeno lui perché.

3. Un altro nome preso in considerazione fu le “6000 Sartine”, in onore alle bimbe schiave che cuciono scialle nello stabilimento di Calcutta di cui Mattia è titolare insieme alla sua famiglia.

4. Non ha ancora guardato Pulp Fiction perché, dice, non ama rivedersi.

5. Ha il logo del Fernet Branca tatuato su una spalla e la scritta sotto in un bell’Arial “Carattere Dominante”.

6. È stato la voce del gatto Virgola della famosa suoneria polifonica.

7. 
Una notte investì Emanuele Filiberto di Savoia e da persona civile tornó subito indietro in retromarcia a 95 km all’ora senza guardare avvertendo a un certo punto una specie di dosso e purtroppo senza riuscire a trovare il Principe.

8. Il suo miglior amico è Ferdinando, una prugna Sunsweet finita sotto al divano di casa più di dieci anni fa.

9. Tutte le volte che qualcuno pronuncia il termine CAVOLFIORE emette un sibilo acutissimo.

10. All’inizio della pandemia di Covid-19, ha dichiarato di essere pronto “a mettere una pallottola in testa a qualunque figlio di puttana dovesse entrare nella mia stramaledetta proprietà”.

11. A volte per fare il simpatico, volendo dire agli amici “stasera si tromba”, manda loro un messaggio con scritto “Si” e poi un sassofono. Si è sempre confuso.

12. Falsa la voce di una sua amicizia intima con Greta Thunberg. “Vecchiotta per i miei gusti”, ha assicurato Mattia.

13. Non ha mai comprato casa perché gli fa strano la parola “rogito” (gli suona tipo vomito, boh).

14. In un fuori onda è stato sentito dire: “Sì, medici eroi, vai a fare il commissario straordinario di un’azienda in ristrutturazione del debito, poi ne riparliamo. Gli eroi!”. Poi si è scusato dichiarando che lavorare alla trattativa Ilva-Arcelor Mittal è stato (ed è ancora) più stressante del previsto.

15. Quando le Sardine sono andate ospiti ad Amici, Maria De Filippi è rimasta tutto il tempo convinta di avere in studio il gruppo musicale Lo Stato Sociale. “Facci la cosa della vecchia che balla”, ha ringhiato a Mattia. E Santori, educatissimo, ne ha abbozzato il ritornello.

16. Ha fatto discutere una sua dichiarazione al Festival dell’Infanzia di qualche mese fa: “Ormai se non sei accusato di uno stupro da una stagista non ti fanno manco assessore per il verde a Canicattì”.

17. Il suo piatto preferito è il Mars.

18. Un oggetto che porterebbe su un’isola deserta? La sua ragazza Marta.

19. Sua la frase: “Ho speso tutti i soldi che ho guadagnato in macchine veloci, belle donne e libri sugli indiani d’America di Enzo Braschi, gli altri li ho sperperati”.

20. 

Conosceva la verità su Ustica ma se l’è dimenticata.

Leggi anche