Home Musica

Tenete d’occhio Olivia Rodrigo, la stellina Disney amata da Taylor Swift

Ha solo 17 anni, ma in ‘Drivers License’ la cantautrice americana dimostra di essere una grande narratrice pop. «È la mia bambina, ne sono orgogliosa», scrive su Instagram la star di 'Folklore'

Che dite, è troppo presto per decretare la canzone dell’anno? Dopo aver ascoltato il nuovo singolo di Olivia Rodrigo Drivers License è difficile non credere che questa ragazza e la sua ballata non siano destinate a dominare il 2021.

Su una base di pianoforte, Drivers License racconta la storia semplice di una diciassettenne che ottiene finalmente la patente di guida. L’occasione lieta è rovinata da uno struggimento amoroso: avrebbe voluto festeggiare l’occasione col suo ex e invece lui ha scelto di stare con una bionda più grande che è tutto ciò che lei pensa di non essere. E così Rodrigo vaga in auto per la periferia della città, arrabbiata e col cuore spezzato, chiedendosi se i sentimenti che ha provato fossero reali.

Più la canzone va avanti e più la voce di Rodrigo si produce in urla catartiche di dolore. Il bridge arriva come una liberazione: “Ti amo ancora, cazzo”. La confessione avviene sullo sfondo teatrale fornito dagli arrangiamenti e dalla produzione di Dan Nigro che rimandano a Melodrama di Lorde.

I testi e dettagli narrativi sono pura Taylor Swift. Viene in mente Fearless dove l’allora diciannovenne Swift stava in equilibrio fra la fiaba romantica e la sua distruzione. Proprio come Swift e Lorde, Rodrigo riesce a creare musica commovente e con cui ci si può relazionare senza perdere la specificità della sua narrazione che ti fa sentire come se stessi guardando il film della sua vita che si svolge nei tuoi auricolari.

Negli ultimi cinque anni, Rodrigo si è fatta un nome grazie a Disney. Ha iniziato con Bizaardvark ed è stata la protagonista di High School Musical: The Musical: The Series di Disney+. È lì che ha fatto capire quant’è brava nello scrivere, contribuendo con le sue canzoni alla colonna sonora composta col co-protagonista Joshua Bassett (che potrebbe essere l’oggetto di Drivers License).

Se ad appena 17 anni Rodrigo già scrive canzoni emotivamente potenti come questa, chissà che cosa potrebbe fare in futuro. Potrebbe davvero diventare la prossima grande narratrice pop.

Questo articolo è stato tradotto da Rolling Stone US.

Altre notizie su:  Olivia Rodrigo