Home Musica

Su Twitter stanno massacrando ‘Ricordami’ di Tommaso Paradiso

Qualcuno ci sente Umberto Tozzi e Gianni Togni, ma fatti male, altri il sax di 'L’estate sta finendo' e i Ricchi e Poveri di 'Mamma Maria', molti la sigla di un vecchio cartoon. Quasi tutti dicono: aridatece i Thegiornalisti

Tommaso Paradiso

Foto press

Ieri sera Tommaso Paradiso aveva qualche chance d’accedere un giorno alla dignità se non proprio di venerato maestro, almeno di campione imbattuto del nostalgismo. Stamattina era già diventato solito stronzo (cit). Di mezzo c’è stata la pubblicazione di Ricordami, la sua quarta canzone solista, un pezzo leggero, rétro come sempre, spudoratamente piacione che l’ha portato in tendenza su Twitter. Non per i complimenti, ma per le critiche.

Iniziano i primi paragoni: Umberto Tozzi, Gianni Togni, il sax di L’estate sta finendo, i Ricchi e Poveri di Mamma Maria.

Verso le 10 di mattina s’affaccia su Twitter un dubbio: Ricordami non somiglia forse alla sigla di un vecchio cartone animato?

Qualcuno ha la risposta: la sigla è Quasi magia Johnny del 1989, cantata da Cristina D’Avena.

C’è anche un’altra scuola di pensiero: Tommy P ha peccato di presunzione e ora ne paga le conseguenze.

C’è chi lo dice in modo più schietto.

Ovviamente c’è chi pensa che gli ex godano della débâcle.

Oramai è un trend: Thegiornalisti > Tommaso Paradiso.

Ma ecco che s’avanza una tesi audace e controcorrente: Tommaso Paradiso non è mai stato granché.

Altre notizie su:  Tommaso Paradiso