Dal «succhiami il Gaviscon» di J-Ax al «sei pazzo» di Levante, le reazioni del cast di Sanremo 2023 | Rolling Stone Italia
Storie

Dal «succhiami il Gaviscon» di J-Ax al «sei pazzo» di Levante, le reazioni del cast di Sanremo 2023

Amadeusgeddon, the day after: la «zero operazione nostalgia» degli Articolo 31, #levantetrema, il docufilm di Elodie, i Jalisse che non mollano, l’incontenibile entusiasmo di Colapesce e Dimartino

Dimartino, Articolo 31, Levante, Colapesce: tutti allegramente a Sanremo 2023

Foto: press (1, 4), Instagram (2, 3)

Non appena Amadeus ha annunciato il cast di Sanremo 2023, sono arrivati post, comunicati, reazioni dei cantanti in gara (e di qualche escluso).

Una delle notizie più clamorose, oltre a quella che vuole il gruppo La Rappresentante di Lista autore o co-autore della canzone in gara dei Cugini di Campagna, è il ritorno degli Articolo 31, ovvero DJ Jad e J-Ax. Quest’ultimo ha spiegato il ritorno rappando una sorta di manifesto della reunion e aggiungendo nel post che il duo sta preparando un album.

«Siamo tornati ancora più incistati coi muri imballati dai dischi certificati, quindi zero operazione nostalgia, è un’operazione tipo chirurgia facciale, che vi cambia i connotati. Avevo detto mai più con Jad o con Fedez, avevo detto mai un talent alla tele, la vita poi m’ha detto: coglione perché ti blocchi? Lo sai chi non cambia mai opinione? Gli ottusi e i morti. Ho detto mai Sanremo e ci vedremo all’Ariston e se ti manda in acido succhiami il Gaviscon».

«Non voglio mai più prendere un amico per il collo e sciogliere la band perché maniaco del controllo. Non sono un dittatore come Kim in Nord Corea, quindi quando Jad ha detto “andiamo” ho detto “bella idea”. Partiamo da Milano mecca degli Zanza, Beppe si fa selfie in sala, ma in cantina scracka. Senza soldi in tasca l’inclusività è una farsa. Puoi chiamarla Nolo, ma rimane un Nolo-gramma».

«Quindi l’Articolo ritorna, non siamo un monumento, siamo il piccione che ci caga sopra».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Articolo 31 (@j.axofficial)

Decisamente più essenziale e sobria la comunicazione di Elodie che, oltre a Sanremo, annuncia un nuovo singolo, un nuovo album (che è pronto), una docuserie e il suo primo concerto al Forum di Assago.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Elodie (@elodie)

«Ma sei pazzo che mi metti per penultima che mi viene un infarto!»: Levante ha postato la sua reazione in diretta all’elenco fatto in tv da Amadeus. Ci sarà o non ci sarà? «Io tra la speranza e la disperazione. Sempre un po’ in bilico».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da L E V A N T E (@levanteofficial)

Se Tananai gioca prevedibilmente con l’idea di arrivare ultimo come nel 2022, fra i primi a dare un like al post di Ultimo è Elisa, mentre LDA (Luca D’Alessio) e Leo Gassman ricevono i complimenti dei papà:

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Gigi D’Alessio (@gigidalessioreal)

Paola e Chiara in stile minimale commentano col titolo di una loro vecchia canzone: «Festival» (e Lodo Guenzi commenta che «finalmente sono di nuovo giovane»).

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Paola Iezzi (@paolaiezzireal)

E poi ci sono Jalisse che non mollano, nonostante abbiano presentato 26 canzoni (ventisei!): «26 no, ma non ci fermiamo. Nuova song Noi l’unica salvezza su dig. stores e video. Domani Cine 34 il film di M. Battista 4 Misteri ed un Funerale con le nostre musiche. In bocca al lupo al ricco e variegato cast di Sanremo 23 e buon lavoro ad Amadeus. Viva #Sanremo2023».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Jalisse (@jalisse_official)

Prima dell’annuncio, quelli della Rappresentante di Lista puntavano sulla catena di Sant’Antonio, anzi di Sanremo secondo la quale un cantante ospite a Sanremo finisce per diventare concorrente l’anno dopo. È successo più volte, quindi speravano nella partecipazione di Margherita Vicario, Ginevra o Cosmo. Non è andata esattamente così.

Una delle notizie più clamorose, date da Amadeus a Viva Radio 2 di Fiorello, è infatti che la canzone dei Cugini di Campagna sarebbe scritta dalla Rappresentante: «Mi ha affidato un pezzo dicendo dallo a chi vuoi tu. E io l’ho dato ai Cugini di Campagna». Non altrettanto clamoroso il post del gruppo di Anima mia dopo l’annuncio del cast di Amadeus: concerto il 23 dicembre al ristorante pizzeria Acquamarina con menù fisso a 35 euro.

Se il pezzo dei Coma Cose spacca (lo dicono loro, sarà vero):

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Coma_Cose (@coma_cose)

E per finire, l’incontenibile entusiasmiamo di Colapesce e Dimartino alla notizia della loro inclusione nel cast di Sanremo 2023:

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da colapesce (@colapesce)