Home Musica Playlist

Peter Wolf, cinque canzoni per curare la solitudine

«Indugiare nel mondo delle canzoni tristi è il mio antidoto contro la solitudine», confessa Wolf, il cui nuovo album, A Cure for Loneliness, sarà pubblicato l’8 aprile

Peter Wolf

Peter Wolf

La playlist di Peter Wolf, ovvero cinque buone canzoni per curare la solitudine e prepararsi al nuovo album A Cure for Loneliness, in uscita l’8 aprile.

1. “The Wind” di Nolan Strong And The Diablos

Questa è una canzone di culto, specialmente per i fan del genere doo-wop. Fin dalle prime battute, si è trascinati dentro la tristezza di un amore perduto.

2. “Misty Blue” di Dorothy Moore

È nata come una canzone country, ma diventa presto un tour de force R&B. Ogni volta che la ascolto, mi lascio cullare dalla nebbia della malinconia.

3. “Smoke Gets in Your Eyes” di The Platters

Questa canzone era nata per il musical Roberta, con Bob Hope, del 1933. Ma quando i Platters la registrarono, nel 1958, diventò loro a tutti gli effetti.

4. “Blue and Lonesome” di Little Walter

Little Walter ha fatto per l’armonica ciò che Jimi Hendrix ha fatto per la chitarra. L’ha presa, e l’ha portata su un altro livello.

5. “On Top of Old Smokey” di Hank Williams

Vai sempre sul sicuro, quando scegli di passare un po’ di tempo con Hank. La sua versione di questa canzone rappresenta la tristezza e la perdita fatte persona.

Altre notizie su:  Peter Wolf