Home Musica Playlist

Muse, la playlist per prepararsi all’atterraggio del “Drones World Tour”

Sei appuntamenti consecutivi a Milano con uno show incredibile e a 360°, tutti completamente sold-out. Aspettative?

I Muse al Rock in Roma, 2015. Foto Kimberley Ross

I Muse al Rock in Roma, 2015. Foto Kimberley Ross

Rolling Stone ha selezionato 15 canzoni necessarie a prepararsi all’atterraggio del Drones World Tour a Milano. L’invasione dei Droni è imminente. Sono sei le date consecutive dei Muse al Forum di Assago, tutte completamente sold-out. Matthew Bellamy, Chris Wolstenholme e Dominic Howard promettono uno show incredibile e a 360°. Questa suona un po’ come una nuova sfida con la tecnologia. Il concerto del 2013, anche in quel caso tutto esaurito, allo Stadio Olimpico di Roma, venne filmato per la prima volta per intero in 4K Ultra High Definition.

I Muse sono Matt Bellamy, Dominic Howard e Christopher Wolstenholme e sono riconosciuti come una delle migliori band dal vivo al mondo. Sono degli animali da palcoscenico e lo dimostrano i numerosi premi accumulati negli ann, a partire dai 5 MTV Europe Music Awards. Sono stati premiati due volte ai Brit Awards come “Miglior Band Live” e sono stati nominati per 5 Grammy Awards, vincendo il premio per il “Miglior Album Rock” per due volte con The Resistance (2009) e quest’anno con Drones.

Gli olandesi De Staat, guidati dal chitarrista/cantante Torre Florim, sono stati scelti dai Muse per aprire tutte e sei le date di Milano. Abbiamo il piacere di presentarveli.