Home Musica Playlist

La playlist dei !!!

Durante la loro ultima data italiana, la band di casa Warp Records ci ha raccontato i brani che più sta ascoltando negli ultimi mesi, tra gemme di house music, soul e post punk

Foto di Giacomo Bai

Dall’elettronica alla house, dai ritmi balearici al synth pop fino a sfumature punk e new wave: i !!! (si pronuncia Chk Chk Chk) sono una delle band punta nel roster Warp Records – etichetta di Aphex Twin, Autechre, Boards Of Canada e altri giganti della sperimentazione. Durante la loro ultima data italiana al Live Rock Festival di Acquaviva, ne abbiamo approfittato per due chiacchiere con il frontman Nic Offer e con il bassista Rafael Cohen, che ci ha raccontato i brani più ascoltati dalla band negli ultimi mesi.

“Why Why Why Why Why” di Sault

Questo potrebbe essere il nostro album preferito dell’anno. Sembra che abbiano esaminato il nostro cervello e creato un disco capace di coprire tutte le nostre influenze… Disco, post punk, R&B, Dub, soul. L’intero album 5 è grandiosa e questa, almeno al momento è la mia traccia preferita, anche se, come tutte le volte che si parla di un grande album, domani potrebbe essere un’altra

“Hlabalaza” di The Bees

Questa mattina mi stavo preparando un caffè e ho messo su questo brano. L’ho continuato ad ascoltare mentre bevevo il caffè; provate a farlo anche voi e spero che vi piacerà così tanto come è piaciuto a me

“Just How It Is” di Young Thug

Questa è la traccia che apre il nuovo album di Young Thug. Non ho ancora avuto modo di ascoltare il resto del disco perché ho questo brano in loop

“Milionària” di Rosalía

La cantante e songwriter più eccitante nella scena contemporanea. Ogni volta che pubblica un brano non vedo l’ora di ascoltarlo e non sono mai rimasto deluso

“Kisloty People” di Schacke

Questo è ufficialmente il pezzo dell’estate 2019 dei !!!

“Claudia, Wilhelm R and Me” di Roberto Musci

Non so molto di questo brano, tuttavia è dentro una playlist creata da Nice e ogni volta che parte mi blocco e interrompo qualsiasi cosa stia facendo.

“I Love Daft Punk and You Should Too” di AceMo

Un’ottima traccia house, apparentemente facilissima da realizzare: quattro elementi, arrangiamenti standard. Ma quando questa cosa funziona, non c’è niente di meglio. Ovviamente questo brano sembra facile da realizzare, anche se non lo è, ma AceMo riesce a trasmettere perfettamente l’atmosfera che cercava, dentro un brano incredibile. Inoltre non potrei essere più d’accordo con il titolo.

“Soledad” di El Combo de los Galleros

Recentemente Mario aveva fatto partire questo pezzo mentre, a tarda notte, stavamo tornando da un nostro concerto. Mi sono svegliato all’improvviso, pensando fosse la migliore canzone che avessi mai ascoltato

“Worldwide” di Allen Toussaint

Tutto l’album Saturday Nights è incredibile. Lo metto su quando vorrei sentire i Meters ma sono stanco di sentire i Meters, o quando vorrei ascoltare i Beatles ma non ne posso più dei Beatles. Ottimo per le domeniche mattina, le serate settimanali e tutto quello che viene in mezzo.

“Skeletons” di Inflatable Boy Clams

Ho sempre amato i lati oscuri del post punk.

Leggi anche