Home Musica Playlist

La Pina: le 10 canzoni top della mia playlist

Scegliere dieci canzoni tra tutte quelle che hai amato, che hai imparato a memoria, che ti hanno fatto capire un mondo non è solo difficile: è una crudeltà. La Pina e una playlist per "Hip Hop Stylography"

Scegliere dieci canzoni tra tutte quelle che hai amato, che hai imparato a memoria, che ti hanno fatto capire un mondo non è solo difficile: è una crudeltà. Per farlo ho utilizzato lo stesso criterio che adotterei in caso di incendio, se avessi pochi istanti per decidere cosa portarmi via e cosa lasciare alle fiamme. Quindi non le cose più preziose, ma quelle più importanti, quelle senza le quali casa mia non sarebbe davvero casa mia… Mi spiego?

Una playlist de La Pina tratta da Hip Hop Stylography, in uscita il 9 giugno. Non solo musica, non solo moda, non solo danza, ma tutto questo e molto di più: un ricchissimo tributo all’universo dell’hip hop.

stylography

1. “Rapper’s Delight” di The Sugarhill Gang

La pietra miliare… da qui parte tutto e tutte le volte che ascolto questo pezzo tutto riparte da capo… con la stessa forza.

2. “Cold Rock a Party” di MC Lyte

Tra le prime e tra le piu stilose, ha smesso presto ma ha lasciato un segno indelebile nella storia della stilosità.

3. “Daddy’s Little Girl” di Nikki D

In Italia è poco conosciuta ma questa pioniera fu per me rivelazione… quando si dice una principessina… eccola!

4. “U.N.I.T.Y.” di Queen Latifah

La mia regina, la mia ispirazione, il mio motivo… sei stata, sei e sarai sempre la capa.

5. “It’s Tricky” di Run-D.M.C.

Energia e stile in un pezzo che fa resuscitare i morti…

6. “Sound of da Police” di KRS-One

Un riferimento… con un carisma da guerriero ma al tempo stesso rassicurante come un padre…

7. “Code of the Streets” di Gang Starr

Che dire… senza di loro New York non sarebbe stata la stessa cosa… tra i fondamenti ci sono loro… fondamentali.

8. “Street Dreams” di Nas

Con lui nasce ufficialmente il rap moderno, lo stile con cui ancora adesso bisogna fare a pugni per spaccare.

9. “C.R.E.A.M.” di Wu-Tang Clan

La crew che ha rivoltato New York e il resto del mondo come un calzino… stile a palate, soldi a palate.

10. “Hypnotize” di The Notorious B.I.G.

In assoluto il piu bravo di tutti… a oggi, ancora, l’uomo da battere… non ce n’è per nessuno. R.I.P.