Home Musica Playlist

Il Natale secondo Galeffi

La playlist natalizia di Galeffi è afrodisiaca, avvolgente, un po' psichedelica. Come un lunghissimo cenone

Galeffi

1Mai Natale – Galeffi

Mitomania.

2War is Over – John Lennon

Non ha bisogno di presentazioni. Semplice, universale, diretto, romantico e forte come solo lui sa essere, nonostante Yoko Ono.

3La Vie en Rose – Edith Piaf

Un sempreverde, una canzone che non stanca mai, attuale ed elegante. Un pezzo che ci sta sempre bene, da provare durante gli antipasti.

4A little while – Yellow Days

Una delle mie nuove fisse, voce calda e graffiata, musica erotica e ipnotica, ideale per rilassarsi sempre, pure dopo il cenone della vigilia.

5Moon over Bourbon Street – Sting

La canzone perfetta per creare un’atmosfera speciale. A me fa pensare a una passeggiata al chiaro di luna e magari fuori fa un freddo cane e tu hai parcheggiato lontano la macchina, e vorresti bestemmiare, ma c’è la luna, c’è sempre la luna.

6Faccio un casino – Coez

Perché ti fa compagnia quando hai voglia di non sentirti solo e riesce comunque a convincerti che fare casino nella vita e nell’amor è cosa buona e giusta.

7In Bloom – Nirvana

Pura e Sporca, come il Natale. Sesso e Amore, vedo-nonvedo, urli e baci, essere o non essere, vita o morte. Come il Natale.

8Space Song – Beach House

Psichedelica e afrodisiaca, un brano che ti abbraccia e ti lascia addosso qualcosa, come un bel regalo che non ti aspettavi.

9Clocks – Coldplay

Quel pianoforte che ritorna e ritorna e poi ritorna con quelle note, quasi che te lo aspetti, ti trascina in un vortice di emozioni e ti massaggia il collo, ma capace di darti la carica giusta per affrontare la giornata e le feste di Natale

10Maggot Brain – Funkadelic

Avvolgente, psyco e sexy. Consigliabile dopo i pasti. La canzone con cui andare a coricarsi e iniziare a sognare

Leggi anche