Fedez recensisce il suo De Gregori preferito con una playlist | Rolling Stone Italia
Home Musica Playlist

De Gregori spiegato da Fedez.
Con una playlist

Inizia a Roma il tour di Francesco De Gregori, che a Fedez (anche lui in tour) piace, non è un mistero. Gli abbiamo chiesto di raccontarcelo in 10 canzoni.

1. Pezzi di vetro
Una canzone solo in apparenza d’amore: un gioco di specchi,di illusioni, sulla necessità della messa in scena e sull’incapacità di amare.

2. Rimmel
Un ermetico omaggio alla fine di una storia, che rivela, già dal titolo, come ogni amore sia un trucco.

3. Generale
Contro l’orrore della guerra, una ballata poetica ed eterna che fa ormai parte del nostro immaginario.

4. Sempre per sempre
Un inno struggente sulla coerenza dell’amore. Io non credo alla coerenza in nessuna forma. Ma se esiste, probabilmente è legata all’amore.
La canzone non è presente su Spotify. Ascoltatela qui:

5. La donna cannone
È il suo pezzo più mainstream, certo. Ma il messaggio contro le diversità e le discriminazioni, quando fu scritto, aveva una portata rivoluzionaria.

6. Bellamore
Una canzone piena di ossimori, così come carico di ossimori è ogni amore.

7. Titanic
Ironia e disagio, compassione e disincanto per i protagonisti di un viaggio che credono di andare a trovare l’America, ma restano drammaticamente divisi per classi.

8. Viva l’Italia
Ho sempre amato questo pezzo, oggi più attuale che mai, sulle mille contraddizioni di un Paese forte e fragilissimo allo stesso tempo.

9. Niente da capire
Un testo straordinario, una poesia in versi a cui sono legato anche per via di X Factor. È stato un pezzo che ho assegnato a Fragola.

10. Ma come fanno i marinai
Le parole, la musica, il ricordo di Lucio Dalla… Sono mille i motivi che mi legano a questa canzone.

Altre notizie su:  Fedez Francesco De Gregori