X Factor, Lodo Guenzi dello Stato Sociale e Asia Argento i nuovi giudici?

Da un articolo de Il Giornale viene data come certa la presenza dell'attrice e della voce dello Stato Sociale nella prossima edizione del talent di Sky.

Lodo Guenzi e Asia Argento, montaggio foto IPA


Sono appena partite le selezioni per i concorrenti della prossima edizione di X Factor, la dodicesima del talent, ma ad oggi non è ancora del tutto chiaro chi occuperà le poltrone dei giudici. Confermatissimi i due pilastri Fedez e Mara Maionchi, ormai padroni di casa dello show, mentre se da una parte è già noto che Levante non prenderà parte alla nuova stagione, dall’altra il leader degli Afterhours, Manuel Agnelli, ha lasciato capire a più riprese come la poltrona del talent fosse solo un transito per altri progetti, sia per esperienze televisive più vicine alla sua figura – come può essere stato il programma Ossigeno – sia per ottenere, finalmente, la visibilità che un artista del suo calibro merita, celebrata nel concerto con cui Agnelli ha festeggiato i trent’anni della band.

Da mesi, infatti, è partita una girandola di ipotesi: un toto-giudice che ha coinvolto, in ordine sparso, nomi tra i più disparati. Si va da Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti fino a Omar Pedrini, da Sfera Ebbasta a Emma passando per il ritorno di Mika o il colpo grosso Maria De Filippi. Tuttavia, sul Giornale di stamattina è stata sganciata la bomba, anche se al momento si può parlare solo di indiscrezioni.

I due nuovi giudici sarebbero Asia Argento e Lodo Guenzi dello Stato Sociale, entrambi già accostati a X Factor negli scorsi mesi. Per l’attrice, che sostituirà quindi Levante, Il Giornale parla di “scelta controversa”, anche se i riflettori puntati su di lei dopo il caso Weinstein, in cui Argento è stata una delle prime attrici a smascherare il produttore, giustificano appieno la scelta del talent. L’attenzione mediatica e l’importanza assunta dal movimento #MeToo hanno fatto di Asia Argento uno dei personaggi più ‘impattanti’ del momento, e il discorso dell’attrice a Cannes ha sottolineato appieno il peso dell’attrice nell’attuale dibattito femminista. Si aggiunga, inoltre, il rapporto che da tempo Argento intrattiene con la musica: non soltanto ex compagna di Morgan, l’attrice ha pubblicato diverse raccolte e collaborato in veste di cantante, l’ultima volta in Wait For Signal, brano compreso nell’ultimo album di Tricky, Ununiform.

Diverso il discorso per quanto riguarda Lodo Guenzi. Se Asia Argento, infatti, negli scorsi mesi non aveva commentato i rumors che la accostavano a X Factor, la voce principale dello Stato Sociale, al contrario, nella nostra intervista aveva negato qualsiasi contatto da parte del talent. Lodo sostituirebbe Manuel Agnelli, ma il peso sarebbe certamente diverso. Perché se con Asia Argento il talent avrebbe puntato su una figura mediaticamente forte, a prescindere dal lato musicale, con Lodo si tratterebbe forse di cavalcare l’hype che si è creato attorno alla band bolognese durante Sanremo prima e con l’ottima prova da conduttore al Primo Maggio poi. Per rimpiazzare Agnelli, forse, servirebbe una figura con più esperienza e più incensata di Guenzi – e, tra i nomi succitati, Pedrini sarebbe la scelta migliore – ma la popolarità raggiunta dal singolo Una vita in vacanza giustificherebbe la scelta di eleggerlo giudice di X Factor. Forte di un pubblico ‘indie’ ormai consolidato, con il singolo Lo Stato Sociale si è conquistato una fetta di audience prima impensabile per il collettivo bolognese per cui rivedere Guenzi in televisione non suonerebbe così stonato.

Leggi anche: