Home Musica News Musica

‘Wonderwall’ degli Oasis è il singolo britpop più venduto degli anni ‘90


La musica dei fratelli Gallagher domina la top 10 della nuova classifica della BBC sui brani britpop di maggiore successo commerciale. Si avvicinano solo i Verve con ‘Bitter Sweet Symphony’

Blur & Oasis | Artwork Stefania Magli

Blur & Oasis | Artwork Stefania Magli

Nel corso di una trasmissione di BBC Radio 2 dedicata alla storia della musica inglese degli anni ’90, Jo Whiley ha rivelato che Wonderwall degli Oasis è il singolo britpop che ha venduto di più in tutti gli anni ’90. La classifica, elaborata a partire dai dati di Official Charts Company, vede al secondo posto ancora i fratelli Gallagher, con Don’t Look Back in Anger, seguiti da Bitter Sweet Symphony dei Verve, Brimful of Asha dei Cornershop e Whatever, ancora degli Oasis. I Blur, invece, appaiono all’ottavo posto con Country House.

«Questa classifica mi ha riportato ai giorni di gloria delle Evening Session, quando il britpop dominava le radio. È difficile credere che siano davvero passati 25 anni», ha detto Whiley. «Wonderwall è sempre stata una canzone speciale per tante persone, non mi sorprende che sia al primo posto, è un inno. Tutta la classifica mi ha riportato a un periodo davvero speciale della musica pop britannica, c’erano tante canzoni geniali e tante band». Ecco la top 10:

1. Wonderwall – Oasis (1995)
2. Don’t Look Back In Anger – Oasis (1996)
3. Bitter Sweet Symphony – The Verve (1997)
4. D’You know What I Mean? – Oasis (1997)
5. Brimful Of Asha– Cornershop (1998)
6. The Drugs Don’t Work – The Verve (1997)
7. Whatever – Oasis (1994)
8. Country House – Blur (1995)
9. Roll with It – Oasis (1995)
10. Some Might Say – Oasis (1995)

Altre notizie su:  Blur Oasis the verve