Cinque notizie che vi siete persi nel weekend, da Amy Winehouse a Twin Peaks | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Cinque notizie che vi siete persi nel weekend, da Amy Winehouse a Twin Peaks

Non sono solo brutte notizie, promesso. Vi aggiorniamo sulle news più importanti che vi siete persi mentre eravate a grigliare

Un frame del trailer di "Amy"

Un frame del trailer di "Amy"

Ecco alcune notizie che vi sono sfuggite questo weekend di resurrezione. Mentre gli animalisti insorgevano e qualcun altro grigliava (non negate, abbiamo visto i vostri selfie) nel mondo, succedeva anche questo:

Amy Winehouse
Il documentario sulla vita di Amy Winehouse, uscirà nei cinema del Regno Unito il prossimo 3 luglio.

Non penso che diventerò famosa, credo che non saprei gestirlo

Amy è diretto dal regista britannico Asif Kapadia e raccoglie interviste e video esclusivi della cantante soul morta a soli 27 anni. Non è stata ancora resa nota la data di uscita in Italia, ma questo weekend non s’è parlato d’altro.

Ecco il trailer:

Tame Impala
La band australiana ha in programma un lungo tour estivo con ben tre date in Italia e un album in uscita, si chiamerà Currents.

L’artwork è quello che vedete qui sotto, utilizzato per presentare anche il secondo estratto dal terzo album dei Tame Impala, che a differenza di Let It Happen durerà meno di 8 minuti.

Lynyrd Skynyrd
Il southern rock è in lutto. È morto il 3 aprile scorso in un incidente stradale Robert Burns Jr, all’età di 64 anni. Il batterista era tra i membri fondatori dei Lynyrd Skynyrd, ma aveva lasciato la band nel 1974.

Non sono ancora chiare le cause, ma pare che Bob Burns sia uscito di strada non riuscendo ad affrontare correttamente una curva nei pressi di Cartersville, in Georgia. Il batterista non indossava però le cinture di sicurezza.

Twin Peaks
Ve lo avevamo detto (e scusate il grassetto) di stare calmi con questa storia della nuova stagione di Twin Peaks, ecco gli ultimi aggiornamenti da casa Lynch, che si è appena tirato indietro per questioni economiche. Ovviamente via Twitter:

Intanto domani qualcuno festeggerà comunque il 25° compleanno della serie cult degli anni ’90.

Justin Bieber si è trasformato in Ozzy Osbourne
No, non è Lana Del Rey. Quello che vedrete nel video qui sotto è la popstar Justin Bieber, truccato come il Principe delle Tenebre per interpretare – ovviamente in playback – la canzone dei Black Sabbath Crazy Train, durante la trasmissione Lip Sync Battle condotta dal rapper LL Cool J e co-prodotta da Jimmy Fallon.

Un’altra memorabile performance del weekend è quella di Anne Hathaway che canta Wrecking Ball nei panni di Miley Cyrus, nel trailer della prossima puntata di Lip Sync Battle, potete vederla qui. Il video è stato realizzato per fomentare la sfida con la collega Emily Blunt, che ha recitato con lei nel Diavolo Veste Prada.