Home Musica News Musica

Ieri sera durante gli MTV VMA Kanye West si è candidato alle presidenziali USA 2020

Il rapper ha lasciato a bocca aperta il pubblico del Microsoft Theatre di Los Angeles con un discorso assurdo, culminato con l'annuncio della candidatura

Alla faccia del discorso. Foto: Twitter

Alla faccia del discorso. Foto: Twitter

A un certo punto, alla cerimonia degli MTV Video Music Awards di ieri sera, Kanye West l’ha sparata più grossa del solito.

È andata così; Taylor Swift, che tra l’altro si è portata a casa quattro premi su nove tra cui il Video dell’Anno, chiama sul palco il rapper per consegnargli il premio Video Vanguard. L’onoreficienza in questione consiste in una specie di premio alla carriera (in passato era stato consegnato a Michael Jackson o Madonna) e il vecchio Kanye si dimostra piuttosto agitato fin da subito.

Dopo aver passato in rassegna gli argomenti “supermercati”, “cerimonie di premiazione” o “stadi di baseball”, Kanye ammette di «averne girata su una prima di salire sul palco», cosa che spiega buona parte delle argomentazioni snocciolate di fronte al pubblico del Microsoft Theatre di Los Angeles.

Fatto sta che questo discorso che somiglia più a uno sproloquio culmina con un colpo di scena da maestro drammaturgo: «E sì, come probabilmente avrete intuito, ho deciso di concorrere alle presidenziali del 2020.» Ora non resta che capire se facesse sul serio o meno. Nel dubbio mettete un like a questa pagina.

Altre notizie su:  Kanye West