Home Musica News Musica

Viviamocilento, il festival riparte il 30 maggio

L'edizione 2014 era stata rimandata a causa del maltempo: ecco le date di recupero dell'evento slow: con Afterhours, Marlene Kuntz, Enrico Rava...

Gli Afterhours sono fra gli headliner del festival, Foto Ilaria Magliocchetti Lombi

Era stato previsto originariamente per l’inizio del mese di maggio il festival Viviamocilento, ma le condizioni meteo avverse hanno convinto gli organizzatori a spostare tutta la manifestazione, che si svolgerà all’aperto alla fine del mese con una bella dichiarazione pubblica che recitava “Rispettiamo la natura, i suoi tempi e i suoi segnali. Non abbiamo fretta”.

Senza fretta allora è stata annunciata la ripresa dell’evento, che si svolgerà tra 30 e 1 giugno in diversi comuni del Cilento, Patrimonio Unesco dell’umanità: ci sarà gastronomia alla maniera rigorosamente slow, scoperta del territorio, eventi per bambini e famiglie ma soprattutto molta musica: tutti i concerti in programma sono gratuiti, fatta eccezione per quello del 31 maggio alla Torre del  Caleo di Acciaroli (Pollica) con gli Afterhours (unico concerto a pagamento a 18€ + diritti di prevendita) con la prima data estiva in Campania dell’attesissimo Hai paura del buio?  tour. Fra gli altri live da segnalare almeno Eugenio Bennato & Taranta Power a Casal Velino il 30 maggio); a Castellabate la stessa sera Enrico Rava con Giovanni Guidi, mentre il 31 maggio a Montecorice ci sarà Maria Pia De Vito, mentre contemporaneamente James Senese e Napoli Centrale saranno in concerto a Centola (Palinuro). Il 1 giugno da segnalare anche i Marlene Kuntz nella stessa cornice degli Afterhours, la Torre del  Caleo.

Informazioni sul programma completo del festival sono sul suo sito ufficiale.

Leggi anche